Ecco come ottenere una cartella informatizzata del paziente

13.05.2024. Con la cartella informatizzata del paziente (CIP) si intende, tra l'altro, accrescere la sicurezza dei pazienti, oltre a migliorare la qualità dell'assistenza medica e dei procedimenti di trattamento. Ma in che misura è semplice aprire una CIP? Un tentativo «fai da te». Leggi di più

Cos’è la felicità e come trovarla?

10.05.2024. La felicità si presenta in tante forme, dal fugace attimo di euforia a una soddisfazione profonda che dura più a lungo. Che cos’è di preciso la felicità? Da cosa nasce questa sensazione gradevole? SWICA cerca le risposte insieme alla dott.ssa Evelyn Mauch, specialista in neurologia e medico caposervizio di telemedicina presso santé24. Leggi di più

La partnership tra SWICA e Athletes Network proseguirà per altri tre anni

07.05.2024. SWICA è fiera di essere partner di Athletes Network dal 2021 e di offrire alle atlete e agli atleti in attività o che hanno lasciato lo sport professionistico l’opportunità di intraprendere una carriera presso SWICA. La collaborazione è stata molto soddisfacente per entrambi i partner e sarà prolungata per altri tre anni. Leggi di più

Momenti salienti dell’anno d’esercizio 2023 e nuovo podcast SWICA

02.05.2024. Una clientela soddisfatta, la fondazione della società affiliata WorkMed SA, l’introduzione delle community coin nell’app BENEVITA: nell’anno d’esercizio 2023 sono successe di nuovo molte cose da SWICA. In concomitanza con la pubblicazione del rapporto di gestione, SWICA lancia inoltre «SWICA Talks». Leggi di più

Trio+: per una maggiore sicurezza dei medicamenti

22.04.2024. I problemi legati all’assunzione di medicamenti causano numerose degenze ospedaliere e sono ripetutamente responsabili di decessi. Nell’ambito della rete delle cure integrate Trio+, l’ospedale cantonale di Winterthur, Medbase e SWICA si impegnano per una maggiore sicurezza dei medicamenti per le pazienti e i pazienti di Winterthur. Leggi di più

Densità di ospedali: troppe cliniche per la Svizzera?

18.04.2024. In Svizzera la densità di ospedali in rapporto alla popolazione è fra le più alte al mondo. Rappresentando oltre un terzo dei costi complessivi del settore sanitario, gli ospedali costituiscono una delle maggiori voci di spesa. In che misura l’elevata densità di strutture si ripercuote sul sistema come fattore di costo? Leggi di più

«Mi ha sempre interessato la persona dietro l’atleta.»

11.04.2024. Per dodici anni Dennis Saikkonen ha giocato in porta nei migliori campionati di hockey su ghiaccio di Svizzera, Finlandia, Canada e Danimarca. Grazie alla collaborazione con Athletes Network, ha lasciato lo sport professionistico e ora lavora come consulente psicologico presso santé24, sostenendo le persone in situazioni difficili. In questa intervista ci spiega in che modo lo sport lo ha indirizzato verso la psicologia e quali insegnamenti trae ancora oggi dalla sua carriera sportiva. Leggi di più

Superfood svizzero: un toccasana per la salute e per l’ambiente

08.04.2024. Avocado, açaí, spirulina: già da tempo questi famosi superfood non si trovano più solamente nei ristoranti alla moda per il brunch. Ma queste esotiche bombe vitaminiche sono davvero così portentose come promette il nome? Esistono senz’altro alternative svizzere che sono perfettamente alla loro altezza. Leggi di più

Anche all’estero le assicurazioni malattie svolgono un ruolo fondamentale nelle cure integrate

04.04.2024. Perché è importante parlare dei problemi nel settore sanitario anche al di fuori dei confini nazionali? E perché la digitalizzazione non è sempre la miglior soluzione? Aurélien Sallin, esperto Ricerca servizi sanitari di SWICA, spiega nell’intervista come le esperte e gli esperti di altri Paesi valutano la situazione a livello internazionale. Leggi di più

«Abbiamo bisogno di boschi resilienti»

25.03.2024. Il cambiamento climatico rappresenta una minaccia per i nostri boschi, con un impatto diretto sugli esseri umani. Avere una popolazione arborea sana è essenziale, ma sta diventando sempre più difficile. Cilgia Schatzmann, responsabile del progetto del WWF, spiega quali sono le possibili soluzioni, che cos’è il «Tannätag» e perché l’abete bianco è considerato l’albero del futuro. Leggi di più

Sessione primaverile: un primo «Sì» alla digitalizzazione

21.03.2024. Con le votazioni finali, lo scorso 15 marzo 2024 il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati hanno chiuso la sessione primaverile. Rispetto alle sessioni precedenti, solo pochi temi all’ordine del giorno hanno riguardato la politica sanitaria. Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs di SWICA, traccia una sintesi delle decisioni rilevanti. Leggi di più

Endometriosi: una proteina fa la differenza

18.03.2024. In media, passano dieci anni prima che l’endometriosi venga diagnosticata. Oltre a dover sopportare il dolore, le donne colpite da questa malattia cronica del rivestimento uterino sono stanche di doversi sottoporre a cure ormonali o a operazioni. FimmCyte, start-up dell’Ospedale universitario di Zurigo e spin-off dell’Università di Zurigo, ha fatto una scoperta rivoluzionaria. Il suo obiettivo è fare in modo che l’organismo impari a eliminare da solo il tessuto fibrotico. Leggi di più

In che modo il senso dell’umorismo influenza la salute?

14.03.2024. Nella nostra vita il senso dell’umorismo ha un’importanza immensa. Un recente sondaggio di Marketagent Svizzera evidenzia che secondo il 99 per cento della popolazione svizzera il senso dell’umorismo ha un effetto positivo sulla salute. La dott.ssa Evelyn Mauch, neurologa e responsabile medico di santé24, analizza i risultati dello studio dal punto di vista medico. Leggi di più

Allergia ai pollini: se la primavera fa pizzicare il naso

11.03.2024. I cambiamenti climatici non fanno salire solo le temperature, ma influiscono anche sulla stagione dei pollini, poiché alcune specie fioriscono prima e in modo più intenso. L’InfoPollini SWICA informa ogni settima sull’attuale concentrazione dei pollini. Leggi di più

Costi sanitari: intensificazione dei trattamenti e terapie più costose

07.03.2024. Un nuovo studio condotto da SWICA e dall’Università di scienze applicate di Zurigo (ZHAW) mostra quali malattie generano i costi più elevati e illustra i principali fattori di costo del sistema sanitario. Secondo lo studio, l’aumento dei costi è dovuto per quasi la metà al fatto che la popolazione svizzera usufruisce di prestazioni sanitarie più ampie e costose. Leggi di più

Difficoltà di approvvigionamento di medicamenti: nessuna soluzione rapida in vista

04.03.2024. In Svizzera mancano centinaia di medicamenti e principi attivi. Le assicurazioni malattia si trovano tra l’incudine e il martello quando si tratta di rimborsare le alternative. SWICA è a favore di soluzioni pragmatiche per assistere le persone colpite nel miglior modo possibile. Leggi di più

Un nuovo metodo di misurazione evidenzia notevoli differenze nella sostituzione dell’anca

29.02.2024. SWICA e la Scuola universitaria professionale di Berna hanno sviluppato un nuovo metodo per misurare la qualità di alcuni interventi ospedalieri specifici. Si tratta di un passo importante: infatti, quanto più è misurabile la qualità, tanto maggiore sarà il suo valore nell’ambito dell’assistenza sanitaria. Leggi di più

L’abete bianco, un albero importante per il futuro

26.02.2024. Di recente, nell’app BENEVITA è stato lanciato il terzo progetto di pubblica utilità in collaborazione con il WWF. Questa volta il progetto vede come protagonista l’abete bianco, un albero importante per il futuro alla luce del cambiamento climatico. Nel corso dei prossimi tre mesi le e gli utenti dell’app possono sostenere la piantagione e la manutenzione di abeti bianchi. Leggi di più

Sessione primaverile: digitalizzazione e richiesta individualista

22.02.2024. Dal 26 febbraio al 15 marzo 2024 si terrà a Berna la sessione primaverile delle Camere federali. Per la prima volta, la consigliera federale Elisabeth Baume-Schneider dovrà rappresentare, in qualità di ministra dell’interno, le questioni sanitarie davanti al Consiglio Nazionale e al Consiglio degli Stati. Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs di SWICA, contestualizza la situazione. Leggi di più

Un coach per la salute al polso

15.02.2024. I fitness tracker sono molto apprezzati: in Svizzera oltre metà della popolazione misura la propria attività fisica con l’ausilio di smartwatch, braccialetti o anelli. Tuttavia, sebbene questi coach digitali offrano tutta una serie di fantastiche funzioni, è importante continuare a fidarsi della propria la percezione. Leggi di più

Allodola o gufo?

08.02.2024. Ognuno di noi ha un proprio ritmo individuale che determina se siamo persone mattiniere, notturne oppure una via di mezzo. Chi presta attenzione al proprio ritmo dorme meglio, vive in modo più sano e aumenta il proprio benessere. Leggi di più

Ricevere una diagnosi prenotando un tavolo al ristorante

05.02.2024. L’intelligenza artificiale sta prendendo sempre più piede in campo medico. Analizzando le caratteristiche della voce umana, presto potrebbe essere in grado di fornire indicazioni su possibili malattie. Tuttavia, prima di arrivare a quel punto, è necessario chiarire una serie di questioni tecniche, etiche e legali. Leggi di più

Non siamo tutti uguali

01.02.2024. Finora si pensava che in medicina non ci fosse differenza tra uomini e donne. Tuttavia, è sempre più evidente che esistono differenze specifiche di genere. Esserne al corrente può fare la differenza tra la vita e la morte. Leggi di più

Programma di accompagnamento in caso di Long Covid o Post Covid: la telemedicina come vantaggio

29.01.2024. Per lungo tempo il programma di accompagnamento in caso di Long Covid o Post Covid di santé24 è stato una delle poche offerte di sostegno per le persone colpite. In particolare all’inizio c’è stata una forte richiesta. Adesso è tempo di retrospettiva: il sondaggio di SWICA indica che il programma di telemedicina è stato molto apprezzato dai partecipanti e che è stato oltremodo utile per la loro salute. Leggi di più

«Trovo impressionante la creatività con cui è strutturato il training»

25.01.2024. Monika Dreier ha sofferto di problemi di sonno per 40 anni. Non poteva più fare a meno di medicamenti per dormire. Ora le cose sono cambiate: grazie al training online di auto-aiuto di santé24, questa assicurata SWICA è ora soddisfatta della sua qualità del sonno e della vita, e tutto ciò senza sonniferi. Leggi di più

Supporto via app per l’assistenza in caso di malattie croniche

22.01.2024. BENECURA public è un’app di telemedicina per il monitoraggio e l’accompagnamento di pazienti con malattie croniche. Questa applicazione di telemedicina era stata sviluppata partendo dall’app per la salute BENECURA di SWICA. Ora è gestita da AD Swiss ed è pronta per essere usata a livello nazionale per il monitoraggio di numerose malattie. Leggi di più

Endometriosi: un caso per la ricerca, non per lo Stato

15.01.2024. In Svizzera una donna su dieci in età ferile soffre di endometriosi. In media, passano dieci anni prima che questa malattia cronica venga diagnosticata. Di recente, le autorità politiche svizzere hanno discusso una mozione per la ricerca sull’endometriosi e ritengono che quest’ultima debba riposare sul principio bottom-up – dal basso verso l’alto – e non essere imposta dall’alto. Leggi di più

Rimanere più a lungo indipendenti e prevenire le cadute

31.08.2023. L’esercizio fisico è molto importante a qualsiasi età. Per chi ha più di 65 anni, fare movimento regolarmente non solo fa bene alla salute fisica e psichica, ma aiuta anche a mantenere le capacità funzionali e quindi a rimanere più a lungo indipendenti. 
Leggi di più

Sguardo retrospettivo su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

29.12.2023. Gli eventi salienti della sessione invernale del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati sono stati il trasferimento della Consigliera federale Elisabeth Baume-Schneider al Dipartimento federale dell’interno (DFI) e l’approvazione del finanziamento uniforme delle prestazioni ambulatoriali e stazionarie (EFAS). Leggi di più

Alternative sportive allo sci

27.12.2023. Lo sci è una tradizione svizzera che contribuisce a mantenere attivi il corpo e la mente durante la stagione invernale, ma non tutti vogliono o possono permettersi giornate in pista. Per queste persone le alternative sulla neve e sul ghiaccio durante la stagione fredda non mancano, e in alcuni casi non ènemmeno necessario essere in alta montagna. Leggi di più

«Ormai per i ghiacciai svizzeri è troppo tardi»

21.12.2023. Le masse di ghiaccio si stanno sciogliendo a un ritmo vertiginoso. In qualità di glaciologo del Politecnico federale di Zurigo, Matthias Huss si occupa quotidianamente dei cambiamenti che interessano i ghiacciai. In questa intervista spiega cosa significa il ritiro dei ghiacciai per la Svizzera e per il resto del mondo. Leggi di più

Affrontare i banchetti delle feste senza rimorsi con SWICA

18.12.2023. Durante le feste si tende a mangiare di più: raclette, fonduta, salmone, arrosto, tante salse e una carrellata di contorni. Spesso, però, il giorno dopo bisogna purtroppo fare i conti con i disturbi digestivi. La nostra dietista Ellen Weber ci spiega come superare i banchetti di Natale e Capodanno godendo dei piaceri della tavola, ma con la coscienza pulita. Leggi di più

Apnea notturna: quando dormire non basta per riposarsi

14.12.2023. La mattina riuscite a malapena ad alzarvi dal letto, durante le attività monotone fate fatica a tenere gli occhi aperti e la sera non avete più energie per socializzare? Se questo vi suona familiare, potreste soffrire di apnea notturna. Le interruzioni della respirazione durante il sonno passano spesso inosservate, ma possono influire notevolmente sulla salute. Leggi di più

«La prevenzione richiede un approccio a lungo termine»

11.12.2023. Alexander Gorte è specialista senior Management della prevenzione presso SWICA. In questa intervista parla dell’importanza del management della prevenzione per le aziende, racconta perché come ex sportivo di punta talvolta debba cambiare modo di pensare e quali sono gli aspetti più stimolanti del suo lavoro. Leggi di più

«I premi non aumentano a causa dei costi amministrativi»

07.12.2023. Perché SWICA fa pubblicità? A quanto ammontano le provvigioni degli intermediari? E perché il CEO percepisce un salario elevato? Joy Müller, responsabile dipartimento Mercato presso SWICA, risponde nell’intervista alle domande sui costi amministrativi e il loro impatto sui premi. Leggi di più

Uno sguardo su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

04.12.2023. Dal 4 al 22 dicembre 2023 il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati, freschi di elezione, si riuniranno a Berna. Quest’ultima segna l’inizio di una nuova legislatura ed è incentrata sulla nomina, il 13 dicembre 2023, della persona che succederà al Consigliere federale Alain Berset. Ann-Karin Wicki spiega quali sono gli affari importanti sul piano della politica sanitaria. Leggi di più

«Abbiamo dimostrato che l’assistenza a domicilio è possibile»

30.11.2023. Il progetto pilota Home Tele Care si è chiuso dopo 16 mesi. Realizzato in stretta collaborazione tra Spitex Zürich e santé24, ha offerto ai pazienti della città di Zurigo l’opportunità di usufruire di una forma innovativa di assistenza medica. Christine Reichart e Katharina Müller raccontano nell’intervista i momenti di alti e bassi del progetto. Leggi di più

I coronavirus sono in aumento, l’influenza è ancora contenuta

27.11.2023. Con l’accorciarsi delle giornate e l’abbassarsi delle temperature, aumenta il numero di persone che tossiscono e starnutiscono. Senza sottoporsi all’apposito test, non si è certi che si tratti di influenza o di coronavirus. Non vige più l’obbligo generale di vaccinarsi o di indossare una mascherina. È opportuno vaccinarsi e, in caso di sospetto, indossare una mascherina oppure no? Leggi di più

Lo sviluppo demografico e le sue conseguenze

23.11.2023. Tassi di natalità bassi, aumento dell’aspettativa di vita e la generazione dei baby boomer che va in pensione: lo sviluppo demografico è una delle grandi sfide che la nostra società si trova ad affrontare. Quali sono le conseguenze per la popolazione svizzera? Ce lo spiega Hans Groth, presidente del World Demographic & Ageing Forum (WDA), in questa intervista. Leggi di più

Nuovo sistema tariffario ospedaliero alla prova

20.11.2023. Con il progetto pilota «Patient Empowerment Initiative» SWICA sta sviluppando insieme a due ospedali e un’altra assicurazione malattie un sistema tariffario ospedaliero nuovo, che premia la qualità piuttosto che la quantità. In quest’intervista Daniel Rochat, responsabile Prestazioni e medicina di SWICA, ne spiega i punti salienti. Leggi di più

Chi non beve in compagnia o è un ladro o è una spia?

16.11.2023. In Svizzera, l’alcol è la droga più diffusa. I dati della fondazione Dipendenze Svizzera mostrano che il consumo giornaliero di bevande alcoliche aumenta con l’età, ma proprio le persone anziane hanno una reazione più pronunciata all’alcol. Di conseguenza, è ancora più importante che le persone in età avanzata dipendenti dall’alcol ricevano assistenza. Leggi di più

«Cerco di avere un approccio rilassato al cibo»

13.11.2023. Ellen Weber è dietista BSc BFH e offre consulenze nutrizionali presso santé24. Nell’intervista ci racconta della pressione che il cibo suscita in molte persone, delle sue abitudini alimentari e dei vantaggi che comporta la telemedicina per la consulenza nutrizionale. Leggi di più

Gestire lo stress in modo sano nelle professioni sanitarie

09.11.2023. Le professioni sanitarie implicano livelli elevati di stress. Per le persone colpite può essere utile esercitarsi a gestire lo stress. Il servizio di telemedicina santé24 di SWICA sostiene le persone assicurate con un training online di auto-aiuto.
Leggi di più

«Il problema non è il cellulare, bensì il modo in cui lo si usa»

02.11.2023. Lo smartphone, il tuo compagno fedele sempre e ovunque? Sì e no. Questi piccoli tuttofare presentano un enorme rischio di dipendenza, soprattutto per i giovani. La psicologa Alice Baldinger informa sui segnali d’allarme che indicano un comportamento problematico nell’uso del cellulare e su come trovare un modo più sano di gestire lo smartphone con l’aiuto del digital balance. Leggi di più

Sono arrivate 9 499 donazioni per la protezione delle api selvatiche

23.10.2023. Alla fine di giugno nell’app BENEVITA è stata lanciata la nuova area dedicata alle donazioni, creata in collaborazione con il WWF. Come progetto pilota, le e gli utenti hanno potuto partecipare alla protezione delle api selvatiche autoctone e del variegato mondo degli insetti. Il progetto è stato completato con successo. Leggi di più

«Una farmacia non è solo un posto dove acquistare medicamenti»

19.10.2023. Daniel Kreyenbühl lavora come farmacista per santé24 ed è il punto di riferimento per ogni questione riguardante i medicamenti. In quest’intervista racconta quali problemi possono derivare dall’uso degli antibiotici e come spesso non si comprenda la professione del farmacista. Leggi di più

Le proprietà curative delle erbe svizzere

16.10.2023. Le erbe svizzere sono ottime per insaporire i cibi e in più hanno molteplici proprietà curative. Non occorre cercarle in posti lontani: si possono coltivare anche sul balcone o in giardino. L’app BENEVITA presenta regolarmente un’ampia varietà di erbe svizzere e le loro proprietà. Leggi di più

«Noi puntiamo sulla sostenibilità finanziaria e offriamo un servizio eccezionale»

13.10.2023. Da quando, a fine settembre, il Consigliere federale Alain Berset ha annunciato gli aumenti dei premi dell'assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie, è in corso in Svizzera un acceso dibattito sull'aumento dei costidella sanità. Daniel Rochat, responsabile del dipartimento Prestazioni & Medicina, ci indica come SWICA affronta la questione. Leggi di più

Una telemedicina dalla lunga tradizione

09.10.2023. Dalla consulenza sulla salute alla comunità virtuale di studi medici: le possibilità e l’offerta del servizio di telemedicina santé24 si sono sviluppate enormemente dalla sua fondazione 15 anni fa. Ciò che non è cambiata è l’alta qualità del servizio. 
Leggi di più

Sguardo retrospettivo su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

05.10.2023. Iniziativa per premi meno onerosi e per un freno ai costi, EFAS, contenimento dei costi: durante la sessione autunnale tenutasi dall’11 al 29 settembre 2023, il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati hanno discusso e preso decisioni su diverse questioni di politica sanitaria. Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs di SWICA, passa in rassegna gli argomenti più importanti. Leggi di più

Uno studio evidenzia alti costi di follow-up dopo la terapia cellulare CAR-T

02.10.2023.Uno studio recente mostra elevati costi per il follow-up di chi si sottopone a una terapia cellulare CAR-T per trattare un linfoma a grandi cellule B. Nell’intervista Maria Trottmann, esperta di Ricerca servizi sanitari da SWICA, spiega come interpretare i risultati dello studio. Leggi di più

Chi fa attività fisica regolarmente rimane mentalmente in forma anche in età avanzata

28.09.2023. Nel lungo periodo, una vita molto sedentaria può avere effetti negativi sulla salute. Ecco perché è importante muoversi regolarmente anche in età adulta. Oltre a restare autosufficiente più a lungo, chi fa movimento può evitare cadute e infortuni.
Leggi di più

Impennate dei premi dovute a interventi politici

25.09.2023. Domani il ministro della sanità Alain Berset informerà sull’evoluzione dei premi dell’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie per il 2024. Già da mesi viene prospettato un aumento consistente, riconducibile non da ultimo alla politica sanitaria. Leggi di più

Cancro ai testicoli e alla prostata: quando è opportuno che un uomo si sottoponga a un controllo medico?

21.09.2023. Per molti uomini occuparsi della propria salute è un argomento difficile. Ogni anno, in autunno, il movimento «Movember» coglie l’occasione per concentrarsi per un mese sul benessere fisico e mentale degli uomini. Cosa c’entrano i baffi con tutto questo e quando gli uomini dovrebbero sottoporsi a un controllo preventivo, è spiegato in questo consiglio per la salute. Leggi di più

Meno oneri per il medico, più tempo per le cure

18.09.2023. È scientificamente provato che le persone affette da diabete di tipo 2 possono trarre beneficio da una terapia strutturata. Nell’intervista, il Dr. med. Stefan Maydl del centro Medbase di Wil illustra i vantaggi offerti da un trattamento conforme alle linee guida nel quadro di un cosiddetto  programma di Disease Management per i medici curanti. Leggi di più

«L’impegno per la sostenibilità è una maratona, non uno sprint»

14.09.2023. Quale responsabile Corporate Center, Mario Dini ha plasmato in modo determinante la strategia di sostenibilità di SWICA. Secondo la sua visione, la sanità del futuro deve diventare sempre più sostenibile. Nell’intervista ci rivela quali sono ancora le sue ambizioni e in che misura vive la sua vita in modo sostenibile. Leggi di più

Uno sguardo su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

11.09.2023. Dall’11 al 29 settembre 2023 si svolge a Berna la sessione autunnale delle Camere federali. Le consigliere e i consiglieri nazionali e agli Stati si occuperanno anche della politica sanitaria. Ann-Karin Wicki, responsabile del settore Public Affairs di SWICA, spiega di quali argomenti si tratta. Leggi di più

L’arrivo dell’autunno: una sfida per il corpo e la mente

07.09.2023. Giornate più corte e un clima freddo e umido possono aggravare problemi di salute come stati d’animo depressivi e dolori cronici. Per alleviare questi disturbi, è utile provare i due training online di auto-aiuto di santé24 e i consigli di Birgit Schmid, psicologa presso santé24. Leggi di più

Molto più di forti dolori mestruali

04.09.2023. Tra il 6 e il 10 per cento delle donne in età fertile soffre di endometriosi. Questa patologia non viene sempre diagnosticata immediatamente e, oltre al corpo, può avere un impatto anche sulla psiche e sul contesto familiare di chi ne soffre.
Leggi di più

Qualsiasi attività fisica conta, dalla nascita fino in età avanzata

31.08.2023. Che si tratti di camminare, andare in bicicletta o nuotare, un’attività fisica regolare e varia fa bene a qualsiasi età. Non è mai troppo tardi per cominciare a fare movimento. Tuttavia, l’ideale sarebbe iniziare già nei primi anni di vita. Infatti, la pigrizia durante l’infanzia e l’adolescenza può avere un impatto sulla salute e sul comportamento alimentare negli anni successivi. Leggi di più

Puntura di vespa o ape? Ecco cosa fare

28.08.2023. Il loro ronzio nell’aria fa spesso da sottofondo durante un’allegra grigliata sul balcone o una piacevole giornata nel parco. L’estate è infatti la stagione preferita di insetti come vespe e api. La loro puntura è sgradevole e dolorosa. E per chi è allergico alle punture d’insetto, le conseguenze possono anche essere fatali. Leggi di più

«Non tutte le persone sbadate hanno l’ADHD»

24.08.2023. Da qualche tempo, sui social media come TikTok, Instagram o YouTube dilagano video dedicati ai disturbi psichici. Molti giovani si riconoscono nei sintomi descritti e si autodiagnosticano subito vari disturbi. Cosa pensare di questa tendenza?
Leggi di più

«Le novità e le ottimizzazioni nascono da partnership intense ed efficaci»

21.08.2023. Eva Blozik ha sviluppato una buona rete professionale: la responsabile della ricerca sui servizi sanitari SWICA collabora con organizzazioni centrali come scuole universitarie e ospedali universitari, fornitori di prestazioni ambulatoriali e fondazioni. Il suo obiettivo: un sistema sanitario qualitativamente superiore e più efficiente. Leggi di più

Cosa fare in caso di dolore persistente?

17.08.2023. Il dolore è un segnale di allarme fondamentale per la nostra sopravvivenza, ma se diventa cronico può compromettere seriamente la qualità della vita. Per alleviarlo esistono diversi metodi. 
Leggi di più

Le proteine nella seconda parte della vita: una sfida particolare per le persone vegetariane e vegane

14.08.2023. Dopo i 65 anni, una persona su due assume troppo poche proteine e rischia di perdere massa muscolare. E cosa dovrebbero fare le persone adulte più giovani che consumano troppe proteine oppure chi segue una dieta vegetariana o vegana e ne consuma troppo poche? Leggi di più

Postura corretta alla scrivania

10.08.2023. In agosto molte persone rientrano dalle vacanze estive e riprendono il lavoro quotidiano. Per evitare che il relax accumulato in vacanza si trasformi presto in tensione, il nostro consiglio per la salute spiega qual è la postura corretta da tenere in ufficio e perché è importante cambiare posizione. Leggi di più

Vivere in prima persona la protezione della natura insieme a SWICA e al WWF

07.08.2023. In autunno entreranno in vigore la nuova legge e la nuova ordinanza sulla protezione dei dati. Di seguito Fabian Ringwald, CIO di SWICA, e Jérôme Egli, Head of Compliance & Privacy spiegano a chi si applicano le modifiche e a cosa prestare attenzione. Non è ancora troppo tardi per interessarsi al tema dei dati personali. Leggi di più

Fine apprendistato 2023: SWICA punta sui suoi talenti

03.08.2023. Quest’anno 13 persone hanno concluso il loro apprendistato presso SWICA – undici in ambito commerciale e due in informatica. Undici di loro continueranno a lavorare per l’Organizzazione sanitaria. Il 7 agosto 2023, 19 nuovi giovani talenti cominceranno la formazione professionale presso SWICA. Leggi di più

Le erbe: molto più che semplici spezie

31.07.2023. Dalla cura delle ferite alla lotta contro i virus, fino a un maggiore benessere: le erbe svizzere sono davvero portentose. Inoltre, si possono trovare ovunque: sul ciglio della strada, nel bosco o nel proprio giardino. L’app BENEVITA presenta regolarmente un’ampia varietà di erbe svizzere e le loro proprietà curative. Leggi di più

Setticemia: la diagnosi e il trattamento precoce sono decisivi

27.07.2023. Ogni anno in Svizzera circa 20 000 persone sviluppano una setticemia. In un quinto dei casi l’esito è letale. La diagnosi e il trattamento precoce sono essenziali per evitare un decorso grave.
Leggi di più

«Pagaiare lentamente è utile per familiarizzare con la tavola»

24.07.2023. Lo stand up paddle (SUP) continua a riscuotere grande successo. Anche se si tratta di uno sport accessibile che non richiede attrezzature molto costose, presenta alcune insidie e pericoli: è quindi importante conoscere le regole da rispettare per divertirsi in acqua senza correre rischi. Leggi di più

I miti da sfatare sulla protezione solare

20.07.2023. Quando il sole splende, cresce la voglia di stare all’aria aperta e sentire il calore dei raggi sulla pelle. Attenzione, però: troppo sole provoca arrossamenti e scottature, che arrecano fastidio e dolore e danneggiano la salute. Ecco i falsi miti più comuni in materia di protezione solare e alcuni consigli su come proteggersi al meglio dai raggi nocivi. Leggi di più

«Può essere difficile mettere da parte il proprio ego»

17.07.2023. Come nascono i prezzi delle prestazioni delle assicurazioni malattie, ad esempio in caso di malattia, infortunio o maternità? Kira Broda è specialista Acquisto prestazioni presso SWICA e in questa intervista ci dà un’idea del suo lavoro quotidiano. 
Leggi di più

Condurre una vita sana e ora fare anche donazioni: con l’app BENEVITA si può

13.07.2023. Dal 26 giugno le persone che usano l’app BENEVITA hanno un’opzione in più per utilizzare i punti raccolti. D’ora in poi potranno infatti donare le cosiddette «community coin» a specifici progetti del WWF. La prima raccolta fondi è dedicata alle api selvatiche. Leggi di più

Cosa si può fare per alleviare i sintomi del raffreddore da fieno?

10.07.2023. In Svizzera, a causa del cambiamento climatico, la stagione dei pollini tende a iniziare sempre prima e dura da gennaio fino ad autunno inoltrato. Con alcuni accorgimenti, le persone allergiche possono alleviare in parte i sintomi.
Leggi di più

Sport in gravidanza: salutare o dannoso?

06.07.2023. Il movimento regolare e lo sport sono essenziali per il benessere e la salute. E la regola vale, in linea di massima, anche durante la gravidanza. L’attività fisica fa bene a mamma e bambino e ha effetti positivi anche per il normale decorso della gravidanza.
Leggi di più

Vivere in prima persona la protezione della natura insieme a SWICA e al WWF

03.07.2023. La salute dell’uomo e dell’ambiente sono strettamente collegate. Il WWF, partner di SWICA, mette in pratica questo principio nel progetto «Connessioni naturali». Gli agricoltori ricevono un sostegno fattivo da parte di persone volontarie per promuovere insieme la diversità di specie e habitat. Leggi di più

Fatti sul cancro al seno

29.06.2023. In Svizzera, ogni anno, circa 6'300 donne e 50 uomini si ammalano di cancro al seno. Il cancro del seno è la forma più frequente di cancro nelle donne. Nel consiglio sulla salute abbiamo raccolto alcune informazioni sul tema.
Leggi di più

In che modo svolgendo attività fisica faccio del bene alla mia salute?

26.06.2023. Se volete fare attività fisica, ma non sapete esattamente cosa fare e non volete andare in un centro fitness o impegnarvi con un personal trainer, potete rivolgervi a SWICA. Tramite santé24, l’Organizzazione sanitaria offre alle sue e ai suoi clienti una consulenza sul movimento. La consulenza è curata da Kimberly Zwygart, specialista in scienze dello sport e del movimento. Leggi di più

«Si sviluppa un senso di comunità slowUp!»

22.06.2023. Girovagare per tutta la giornata in bicicletta o sui pattini in linea percorrendo strade senza automobili e godendosi un’atmosfera sensazionale: ecco cos’è slowUp. Le giornate senza auto attirano ogni anno mezzo milione di partecipanti: si tratta di uno dei più grandi eventi dedicati allo sport popolare in Svizzera. Dal 2022 SWICA è il principale sponsor di slowUp. Nell’intervista con Christian Friker, direttore dell’evento, analizziamo il segreto del suo successo. Leggi di più

L’app Compassana per pazienti è pronta

19.06.2023. Dopo una fase di test durata alcuni mesi, l’app Compassana per pazienti è pronta per essere usata da subito in tutta la Svizzera. Questa app semplifica l’assistenza sanitaria, migliora la sicurezza delle pazienti e dei pazienti e garantisce una completa protezione dei dati. SWICA è uno dei soci fondatori di Compassana e ha seguito fin dall’inizio lo sviluppo dell’app. Leggi di più

Uno retrospettiva su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

15.06.2023. Nelle ultime tre settimane, nell’ambito della sessione estiva, il Parlamento ha discusso vari temi di politica sanitaria e preso decisioni in merito. Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs di SWICA, passa in rassegna gli argomenti trattati più importanti. 
Leggi di più

«Personalmente, ho imparato davvero tanto»

12.06.2023. Birgit Schmid è responsabile del settore specialistico Psicologia di santé24. In questa intervista racconta quali sono a suo avviso i vantaggi della consulenza medica telefonica, come l’intelligenza artificiale potrebbe essere di aiuto nella terapia e qual è per lei il senso della vita. Leggi di più

Quando la montagna chiama...

08.06.2023. Camminare fa bene, anche in gravidanza. Ecco a cosa bisogna prestare attenzione per far sì che la mamma e il bebè in arrivo possano godersi pienamente un’escursione in montagna. 
Leggi di più

«Fare della prevenzione un trattamento»

05.06.2023. Aiutare le persone ad avere una vita più lunga, più sana e più attiva: è questo l’obiettivo dello studio europeo più importante sull’invecchiamento «DO-HEALTH». In occasione del 4º simposio di SWICA tenutosi il 1º giugno Heike Bischoff-Ferrari, professoressa in geriatria e in ricerca geriatrica presso l’ospedale universitario e l’università di Zurigo, ha presentato i risultati più importanti. Leggi di più

Ansia da esame: quando la testa improvvisamente si svuota

01.06.2023. Alla fine di maggio in molte scuole e università comincia il periodo degli esami, nel quale si verifica in poco tempo il programma svolto in un intero semestre. Serve sicuramente concentrazione. Per chi soffre di ansia da esame ciò rappresenta però una grossa sfida, che spesso fa sprofondare in una spirale negativa. Leggi di più

Uno sguardo su Berna: la politica sanitaria a Palazzo federale

29.05.2023. A fine maggio riprendono i lavori delle camere: dopo lunedì di Pentecoste inizia la sessione estiva del Parlamento federale. Durante tre settimane il Parlamento si occuperà, tra altre cose, anche di questioni di politica sanitaria. Rona Bolliger, specialista Public Affairs di SWICA, ci propone una panoramica sui temi più importanti di politica sanitaria della prossima sessione. Leggi di più

«Bisogna aiutare giovani e adolescenti a trovare sostegno quando ne hanno bisogno»

25.05.2023. Con un totale di 19 352 casi, nel 2021 per la prima volta le malattie mentali sono state la causa più frequente di ricovero ospedaliero nella popolazione giovanile svizzera di età compresa tra i 10 e i 24 anni. Lo dimostrano i dati del governo federale sulla salute mentale in Svizzera. Hanno riguardato soprattutto le giovani donne. Birgit Schmid di santé24 illustra la situazione. Leggi di più

Alimentazione consapevole in gravidanza

22.05.2023. Durante la gravidanza la futura mamma deve badare a una corretta alimentazione non solo per sé, ma anche per il nascituro. La regola da seguire è semplice: una donna incinta non deve patire la fame o la sete, ma nemmeno mangiare per due. Quello che conta è piuttosto la qualità degli alimenti. Leggi di più

Trattare correttamente le commozioni cerebrali

18.05.2023. Un trattamento adeguato in caso di commozione cerebrale protegge da spiacevoli conseguenze a lungo termine. Il consiglio sulla salute sa perché vale la pena di consultare un medico in caso di sospetto leggero trauma cranio-cerebrale. 
Leggi di più

«È fondamentale conoscere la propria capacità di rischio»

15.05.2023. Roger Münger è responsabile Investimenti di capitale e Corporate Real Estate presso SWICA. In questa intervista ci spiega quali sono le sfide che trova più difficili, come si ammortizzano gli anni negativi e in che modo la sostenibilità plasma la strategia d’investimento di SWICA. Leggi di più

Lo snus: un mezzo per smettere di fumare?

11.05.2023. Da quando sono state legalizzate nel 2019, le bustine di tabacco, che vengono posizionate tra il labbro e la gengiva superiore, hanno visto crescere la loro notorietà in Svizzera. Poiché hanno un effetto stimolante, ma non sono dannose per i polmoni, sono particolarmente apprezzate dalle persone che desiderano smettere di fumare. Ma lo snus è utile per smettere di fumare? Leggi di più

«Giornata della buona azione»: all’opera più di 200 collaboratori e collaboratrici

08.05.2023. Bato 6 maggio 2023 numerosi collaboratori e collaboratrici hanno partecipato alla «Giornata della buona azione» durante la quale venivano proposte 50 attività. SWICA ha sostenuto il loro impegno nell’ambito del Corporate Volunteering. Leggi di più

«Ho l’opportunità di vivere i momenti più emozionanti del diventare madre»

04.05.2023. Irina Voutsis sta svolgendo la formazione per diventare levatrice. Nell’intervista SWICA, la futura professionista parla anche della sua formazione e della carenza di personale specializzato nel settore. SWICA si impegna a favore di questo mestiere e sostiene come sponsor la casa per partorienti Geburtshaus Winterthur. Leggi di più

Un anno difficile con molti momenti brillanti

02.05.2023. Un anno d’esercizio caratterizzato da sfide affrontate insieme e da collaborazioni orientate ad obiettivi con partner molto diversi tra loro, sempre conservando un’apertura verso le novità: anche nel 2022 SWICA è riuscita a lanciare, portare avanti e concludere progetti con successo. Leggi di più

Cosa sono le cure integrate?

27.04.2023. Le cure integrate, dette anche cure coordinate dall’Ufficio federale della sanità pubblica, sono una delle parole chiave che ricorrono nell’attuale discussione sull’aumento dei costi della salute. Ma di cosa si tratta esattamente? Eva Blozik, responsabile della ricerca sull’assistenza sanitaria presso SWICA, spiega il concetto nell’intervista. Leggi di più

Come alimentarsi in modo sano?

L’attività fisica fa bene alla salute. Ecco perché SWICA sostiene numerose offerte nell’ambito del movimento e dello sport. Con i video di Pro Senectute Svizzera avete la possibilità di mantenervi in forma anche in età avanzata, per di più senza dover uscire di casa.
Leggi di più

Diabete mellito: ruolo attivo delle pazienti e dei pazienti nel trattamento

Da anni SWICA si impegna a favore delle cure integrate. Il programma «Diabete mellito» è accompagnato e valutato scientificamente dall’Istituto di economia sanitaria di Winterthur della ZHAW (Università di scienze applicate di Zurigo). Nel 2021 e nel 2023 sono state redatte rispettivamente la prima e la seconda valutazione di accompagnamento. Leggi di più

Alimenti: allergia o intolleranza?

Mal di pancia dopo un bicchiere di latte o macchie pruriginose sulla pelle dopo un piatto di frutta: ci sono alimenti che hanno spiacevoli effetti collaterali per alcune persone. Quando si parla di allergia e come si differenzia da un’intolleranza? 
Leggi di più

I segreti di uno chef della Nazionale Svizzera dei Cuochi

Da quest’anno Dominik Altorfer è membro della Nazionale Svizzera dei Cuochi e rappresenterà la Svizzera alle Olimpiadi culinarie 2024 a Stoccarda. Ha indossato il grembiule da cuoco anche per l’intervista di SWICA nella quale ci svela i suoi trucchi in cucina. 
Leggi di più

«Le persone sono più mobili, più digitali e gli incontri virtuali diventano sempre più naturali»

In veste di responsabile medico di santé24, Silke Schmitt Oggier può tornare con la mente a nove anni assai intensi, in cui la telemedicina ha subito molte trasformazioni. A posteriori, nell’intervista rivela cosa farebbe in modo diverso o cosa vorrebbe cambiare.
Leggi di più

Proteggersi dalle zecche

Primavera, estate e autunno sono le stagioni preferite dalle zecche. Attraverso il puntura, questi parassiti possono trasmettere malattie pericolose. Ecco le misure di protezione da osservare per limitare al massimo il rischio di puntura. Leggete qui come proteggere voi stessi e la vostra famiglia. Leggi di più

Telemedicina: un consiglio medico sicuro a distanza

santé24 gestisce in media 1000 consultazioni al giorno; durante la stagione dell’influenza questo numero può moltiplicarsi. Sono coinvolti circa130 professioniste e professionisti della salute, tra cui 30 medici. Uno sguardo dietro le quinte di santé24, il servizio di telemedicina di SWICA. Leggi di più

«Chi assume abbastanza proteine può rallentare la perdita di massa muscolare»

Le proteine forniscono importanti nutrienti e sono fondamentali per la formazione e il mantenimento della massa muscolare. Chi non adatta la propria alimentazione al processo d’invecchiamento dopo i 50 anni corre il rischio di aumentare di peso e perdere muscolatura.Come evitare questo fenomeno? Leggi di più

SWICA agevola il passaggio dall’attività sportiva agonistica alla vita professionale

Dall’ottobre 2021, Athletes Network e SWICA collaborano in una partnership con l’obiettivo di favorire l’ingresso di ex atlete ed ex atleti professionisti nel mondo del lavoro. Per la prima volta, grazie a questa iniziativa due nuovi talenti sono entrati a far parte dell’organico di SWICA. Leggi di più

Frullati proteici e affini: di quante proteine ha bisogno il corpo?

Le proteine sono ritenute portentose per la crescita muscolare e sempre più prodotti riportano la dicitura «high protein». Dai frullati alle patatine, passando per il muesli: per ogni alimento sembra esistere un’alternativa «più sana» e più proteica. Ma questi cibi sono davvero l’opzione migliore? E, soprattutto, di quante proteine ha bisogno una persona? Leggi di più

Retrospettiva sulle questioni di politica sanitaria

Dal 27 febbraio al 17 marzo 2023, nella Berna federale si è tenuta la sessione primaverile. Per tre settimane, il Consiglio federale ha discusso anche di diverse questioni di politica sanitaria. Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs di SWICA, passa in rassegna gli argomenti trattati. Leggi di più

Le proteine nella seconda metà della vita: prevenire la perdita di massa muscolare

Le proteine forniscono importanti nutrienti e sono fondamentali per la formazione e il mantenimento della massa muscolare. Chi non adatta la propria alimentazione al processo d’invecchiamento dopo i 50 anni corre il rischio di aumentare di peso e perdere muscolatura.Come evitare questo fenomeno? Leggi di più

Terapie promettenti contro il cancro

Nei prossimi anni i nuovi trattamenti a base di batteri intestinali potrebbero rivoluzionare le terapie contro il cancro e altre malattie croniche. Il Centro di ricerca traslazionale sul microbioma dell’Ospedale universitario di Zurigo è in prima linea su questo fronte.
Leggi di più

«I ciberattacchi si verificano continuamente. Il punto è come reagire»

Il settore informatico è caratterizzato da un continuo susseguirsi di attacchi hacker e misure di protezione. Anche per un’assicurazione malattia è fondamentale proteggere i dati e preservare i sistemi. Michael Schlüter, Chief Information Security Officer (CISO) presso SWICA, spiega quali sono le maggiori sfide nel suo campo. Leggi di più

«Con TytoHome posso esaminare la faringe a distanza»

Con TytoHome le persone assicurate con SWICA possono collegarsi ai medici di santé24 in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo. Evelyn Mauch, medico di SWICA, è convinta della validità dell’innovativo dispositivo di telemedicina e spiega in un’intervista come funziona in concreto la diagnostica a distanza. Leggi di più

SWICA analizza le tradizioni gastronomiche internazionali

Avete voglia di scoprire cosa si mangia in Sudafrica, nel freddo Nord o nell’Europa dell’Est? Nella serie di challenge «Specialità dal mondo» di BENEVITA vengono presentati i piatti tipici di diversi Paesi. Ma le ricette sono anche salutari? Lo spiega Ellen Weber, la dietista di SWICA. Leggi di più

Sessione primaverile 2023: ecco i temi di politica sanitaria affrontati dalle Camere federali

Lunedì 27 febbraio, nella Berna federale inizia la sessione primaverile. Fino al 17 marzo le Camere federali si occuperanno di diverse questioni di politica sanitaria. Ann-Karin Wicki, responsabile del settore Public Affairs di SWICA, spiega quali sono gli oggetti all’ordine del giorno. Leggi di più

Le pazienti e i pazienti devono responsabilizzarsi maggiormente

I disturbi cronici e le patologie multiple sono in aumento e contribuiscono al sensibile rialzo dei costi sanitari. I pazienti e le pazienti possono rallentare l’aumento dei costi responsabilizzandosi maggiormente. Di recente Erich Scheibli, responsabile di SWICA Care Management si è confrontato pubblicamente sull’argomento con esperti e politici. Leggi di più

SWICA si impegna a favore di una migliore informazione sulla prescrizione di antibiotici

Uno studio di ricerca del Berner Institut für Hausarztmedizin (BIHAM) testa come ridurre le prescrizioni di antibiotici negli studi medici attraverso un processo decisionale comune che coinvolge le pazienti e i pazienti e i medici. SWICA sostiene questo progetto nella quotidianità degli studi medici. Leggi di più

«Lavorare in ufficio è diventato più importante»

Le superfici su cui opera il personale sono il suo mondo: Matthias Meyer è responsabile Corporate Real Estate presso SWICA. Nell’intervista racconta come progetta i nuovi edifici a lungo termine nonostante i continui cambiamenti e perché crede nell’attrattiva degli uffici nell’era dell’home office. Leggi di più

«Ho dimenticato di prendere la pastiglia, posso raddoppiare la dose?»

L'assunzione corretta dei farmaci è essenziale per il successo del trattamento. Gli esperti di santé24 sono a disposizione degli assicurati SWICA per rispondere alle domande sugli effetti collaterali e le interazioni di farmaci e integratori alimentari.
Leggi di più

Come diventare «life junkie»

Nicole Cavegn aiuta le persone a diventare «life junkie», ovvero a vivere una vita improntata alla qualità e alla gioia. Nella nuova challenge BENEVITA dà consigli su come superare i blocchi psicologici e rinforzare la coscienza di sé con semplici esercizi.
Leggi di più

«Il dolore è inevitabile, la sofferenza è facoltativa»

Dopo un esame di prevenzione, Andrea S. Müller scopre di avere un tumore allo stomaco. Questa diagnosi la costringe a confrontarsi con pensieri e sentimenti estremamente complessi. Nonostante tutto, però, riesce a superare pian piano la crisi esistenziale, anche grazie all’aiuto del suo care manager. Leggi di più

Friendly Work Space: SWICA dà il buon esempio

Per la quinta volta consecutiva, SWICA ha ottenuto il marchio di qualità per le aziende che si concentrano su condizioni di lavoro che promuovono la salute: Friendly Work Space (FWS).
Leggi di più

«Per i bambini con patologie preesistenti, qualsiasi virus può essere pericoloso»

Covid, influenza, RSV: attualmente anche molti piccoli pazienti sono a letto a causa di malattie virali. Silke Schmitt Oggier, pediatra e responsabile medico di santé24, spiega perché gli agenti patogeni hanno gioco facile con i bambini e come si possono proteggere i propri figli. Leggi di più

Quando è utile richiedere un secondo parere

Se per scetticismo o preoccupazione si hanno dubbi in merito a proposte terapeutiche prescritte dal medico, un secondo parere può essere d’aiuto. Le persone assicurate con SWICA possono ottenere un secondo parere gratuito tramite santé24.
Leggi di più

«Bisogna essere amorevoli e premurosi con se stessi»

I segnali di una crisi sono diversi da persona a persona. Anche il modo di affrontare la sensazione di non avere una via d’uscita è molto individuale, soprattutto nei giovani. In questa intervista Birgit Schmid, responsabile del settore specialistico Psicologia di santé24, risponde alle principali domande sulla crisi personale. Leggi di più

«Una cultura manageriale gerarchica da noi non funzionerebbe»

Un «digitalizzatore appassionato», che con la tecnologia vuole gettare un ponte tra le persone assicurate e il personale: questo è Fabian Ringwald, responsabile del dipartimento Informatica (CIO) di SWICA. Nell’intervista racconta a che punto è l’assicurazione malattia nel processo di trasformazione digitale e quale sarà, a suo avviso, la tecnologia dominante nel settore sanitario tra cinque anni. Leggi di più

Medicina complementare: inutile e cara?

Molti non vedono di buon occhio la medicina complementare data l’efficacia controversa di alcuni dei suoi metodi. Spesso, generalizzando, viene affermato che l’assunzione dei suoi costi da parte dell’assicurazione malattia sia uno spreco di premi. Ma cosa si intende esattamente per medicina complementare e quali metodi generano i costi maggiori? Leggi di più

«È arrivato tutto insieme ed ero sola»

Nel 2020 Renate Wachsmuth contrae una forma grave di asma e viene ricoverata in terapia intensiva con un’insufficienza respiratoria che mette a repentaglio la sua vita. Una care manager di SWICA la assiste durante il ricovero, la riabilitazione, la terapia e il rientro al lavoro. Leggi di più

Affrontare i banchetti delle feste senza rimorsi con SWICA

Durante le feste si tende a mangiare di più: raclette, fonduta, salmone, arrosto, tante salse e una carrellata di contorni. Spesso, però, il giorno dopo bisogna purtroppo fare i conti con i disturbi digestivi. La nostra dietista Ellen Weber ci spiega come superare i banchetti di Natale e Capodanno godendo dei piaceri della tavola, ma con la coscienza pulita. Leggi di più

In forma sul campo da tennis con SWICA

Secondo uno studio, chi gioca a tennis può prolungare la sua aspettativa di vita di ben dieci anni. Questa disciplina sportiva è semplicemente molto salutare per il corpo sotto tutti gli aspetti. Per questo SWICA offre contributi fino a 900 franchi (per saperne di pìu) dall’assicurazione complementare al pagamento della vostra tassa di membro attivo di un tennis club. Inoltre mettiamo in palio due giorni di torneo a Wimbledon per un valore di 5'000 franchi. Leggi di più

SWICA è lieta della partecipazione record

Le corse sponsorizzate dal WWF di quest’anno sono state un successo: più di 13'000 bambini, giovani e adulti si sono presentati alla linea di partenza in 75 località della Svizzera, un vero record. In veste di partner e sponsor, SWICA è soddisfatta, perché i chilometri percorsi hanno permesso di raccogliere una donazione totale di 200'000 franchi. Leggi di più

Passi avanti a livello di politica sanitaria

Con l’elezione dei due nuovi membri del Consiglio federale, la sessione invernale ha monopolizzato l’attenzione nelle ultime tre settimane. «Soprattutto i temi di politica sanitaria hanno dato adito ad accese discussioni», dichiara Ann-Karin Wicki, responsabile Public Affairs presso SWICA. Leggi di più

Coaching gratuito per il diabete di tipo 2

SWICA si impegna contro le conseguenze del diabete di tipo 2 con numerose offerte di sostegno per le persone che sono affette dalla malattiao sono a rischio. Attualmente l’Organizzazione sanitaria sostiene anche uno studio dell’Università di Basilea che comprende un coaching gratuito per il diabete. Leggi di più

«Il coronavirus ha ulteriormente politicizzato il settore sanitario»

Si impegna sulla scena politica a favore degli interessi di SWICA e delle persone assicurate. Ann-Karin Wicki dirige il reparto Public Affairs dell’Organizzazione sanitaria. Nell’intervista chiarisce cosa ha a che fare un’assicurazione malattie con la politica e perché oggi è difficile far sentire la propria voce nella Berna federale. Leggi di più

Lo sci di fondo, uno sport sostenibile, sano e supportato da SWICA

Lo sci di fondo è in pieno boom, e a ragione: questo sport invernale è ideale per allenare tutto il corpo e la resistenza e può essere calibrato individualmente in termini di intensità. Per questa forma attiva di promozione della salute SWICA versa un contributo per l’acquisto di pass per accedere alle piste di sci di fondo e sostiene lo sport di massa in Svizzera. Leggi di più

Cinque trattamenti ginecologici non necessari

Per molte donne il Pap test è un appuntamento fisso durante la visita ginecologica annuale, ma d’ora in poi non dovrà necessariamente essere così, perché secondo le esperte e gli esperti rientra nella lista Top 5 delle misure inutili. Leggi di più

Allenamento del sistema immunitario con il sostegno di SWICA

Le temperature scendono e i virus del raffreddamento sono in agguato ovunque. Un sistema immunitario robusto è la migliore arma contro gli agenti patogeni. Le buone condizioni delle difese dipendono anche dal proprio stile di vita. Le offerte di SWICA aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Leggi di più

Telemedicina: offerte digitali dalla diagnosi alla terapia

Dall’insorgere della malattia alla guarigione, ogni paziente compie un percorso durante il quale ha bisogno di assistenza. In questo contesto santé24, il servizio di telemedicina di SWICA, fornisce supporto digitale, svolgendo così un ruolo pionieristico a livello nazionale. Oliver Reich, responsabile di santé24, ci spiega come funziona esattamente il percorso paziente digitale. Leggi di più

«I dolori erano come pugnalate»

Quando i suoi dolori al ventre sono diventati più frequenti, Ivo Hugentobler si è rivolto al servizio di telemedicina santé24. La dottoressa gli ha proposto un esame a domicilio e lo stesso giorno è stato visitato da un’esperta in cure infermieristiche di Spitex Zurigo. Tutto questo è stato possibile grazie al progetto pilota Home Tele Care. Leggi di più

Trend nutrizionali sotto la lente

Sostenibilità, protezione del clima e stile di vita olisticamente sano sono i fattori determinanti dei trend nutrizionali. Ma quanto sono sane davvero le nuove abitudini alimentari? Ellen Weber, dietista di santé24, valuta i cinque trend più comuni.
Leggi di più

santé24 in TV

«NextIn Business», la nuova trasmissione di Sat.1-Schweiz, dedica la puntata di lunedì sera al tema della digitalizzazione nel settore sanitario. Nell’intervista televisiva, due collaboratrici del servizio di telemedicina santé24 di SWICA parlano delle opportunità e delle sfide di questa modalità alternativa di servizi sanitari. Leggi di più

Per un home office sano

Mentre ci apprestiamo ad affrontare una nuova ondata di coronavirus, per molte aziende e un numero importante di dipendenti l’home office è rimasto il modello di lavoro predominante. Il lavoro mobile si è ormai consolidato, e non solo per proteggersi dalle infezioni. Grazie ai consigli di GSA e alle offerte di SWICA, l’home office può essere un modello di lavoro sano per tutte le persone coinvolte. Leggi di più

«Noi tutti ci troviamo a uno stadio più o meno avanzato nel processo di burnout»

Un carico mentale costantemente troppo elevato sul lavoro può avere ripercussioni negative sulla motivazione e sul rendimento di una persona. Nel 2022 già un terzo delle persone attive si colloca nella zona critica del Job Stress Index. Dominic Trösch, esperto di prevenzione presso SWICA, spiega quali misure prendere per contrastare attivamente il burnout. Leggi di più

SWICA è partner dei Campionati mondiali di arrampicata sportiva 2023 a Berna

Per la gioia di tutti gli appassionati di arrampicata, bouldering, climbing e sport simili, i Campionati mondiali di arrampicata sportiva 2023 si svolgeranno in Svizzera. SWICA sarà un partner di spicco di questo grande evento sportivo, perché l’arrampicata fa bene alla salute.
Leggi di più

Medicina complementare: chi paga cosa?

MTC, omeopatia, agopuntura: le alternative alla medicina convenzionale sono molto popolari, ma come si fa a trovare la giusta terapia di medicina complementare? E i costi sono coperti dall’assicurazione di base o da quella complementare?
Leggi di più

I principali motivi di consulto

La telemedicina permette di usufruire di un’assistenza rapida e semplice e, all’occorrenza, di farsi prescrivere delle ricette mediche. I dati più recenti dimostrano che questo servizio di prima diagnosi è sempre più apprezzato. Nella sua valutazione SWICA evidenzia quali sono i disturbi principali che spingono le persone assicurate a contattare il servizio di telemedicina. Leggi di più

Assicurazione complementare: come ottimizzare i costi

Vorreste essere assicurati nel miglior modo possibile e pagare il meno possibile? Se stipulate un’assicurazione complementare con SWICA, potete risparmiare seguendo alcuni consigli.
Leggi di più

«Le cinque discipline sportive più salutari»

Chi pratica sport allena i muscoli e stimola la circolazione. Il movimento ha inoltre effetti positivi sull’umore. Ma quali sono le discipline sportive più salutari? Ecco la classifica delle TOP 5.
Leggi di più

«I consigli delle consulenti per l’allattamento sono estremamente utili»

Colazione salutare, dialogo in un’atmosfera accogliente, fantastici regali e molte informazioni dalle consulenti per l’allattamento: questi gli ingredienti dello "Still-Zmorgä", la colazione in comune dedicata all’allattamento organizzata nel quadro della campagna per l’allattamento al seno 2022. Lo scorso mercoledì a Zurigo si è tenuto il secondo appuntamento. Leggi di più

Campione di Ironman da record si tuffa in acqua per SWICA

Nel 2021, a 42 anni, si è ritirato dallo sport agonistico. Oggi, l’ex agonista di triathlon e campione di Ironman Switzerland da record, è manager di altri atleti professionisti. Ronnie Schildknecht si tuffa nell’acqua fredda (18 gradi) per SWICA e offre preziosi consigli sul nuoto. Leggi di più

Perché allattareal seno, per quanto tempo e come?

Oltre a rafforzare la relazione tra mamma e figlio, l’allattamento al seno è anche benefico per la salute del bambino. Ecco perché SWICA si impegna come co-sponsor a favore della campagna per l’allattamento al seno. Leggete questo articolo per scoprire otto punti essenziali di cui tenere conto per l’allattamento. Leggi di più

Risparmiare denaro, pur essendo ben assicurati

La qualità ha il suo prezzo, ma vi sono due modi con cui è possibile ridurre notevolmente i premi dell’assicurazione di base: incrementando la franchigia e scegliendo un modello assicurativo alternativo.
Leggi di più

Cosa sono le cure integrate?

27.04.2023. Le cure integrate, dette anche cure coordinate dall’Ufficio federale della sanità pubblica, sono una delle parole chiave che ricorrono nell’attuale discussione sull’aumento dei costi della salute. Ma di cosa si tratta esattamente? Eva Blozik, responsabile della ricerca sull’assistenza sanitaria presso SWICA, spiega il concetto nell’intervista. Leggi di più

«Dopo la guarigione dalla malattia o la vaccinazione, le difese immunitarie si abbassano»

Dal 10 ottobre 2022 entreranno in vigore nuove raccomandazioni di vaccinazione anti-COVID-19. La dose di richiamo è fortemente raccomandata per le persone con più di 65 anni, per le donne incinte e per le persone affette da trisomia 21 o da malattie preesistenti gravi. Per il resto della popolazione, a partire dai 16 anni, si consiglia di decidere in base a una valutazione individuale. Leggi di più

Combattere il cancro con i batteri intestinali

Recolony, una start-up zurighese del settore biotech, sta studiando un nuovo tipo di farmaco contro il cancro. L’approccio è innovativo: batteri intestinali da assumere come una compressa. I primi test mostrano che la terapia sta funzionando. L’Organizzazione sanitaria SWICA sostiene finanziariamente questo progetto di ricerca. Leggi di più

SWICA interviene contro la frode assicurativa legata al Covid

Lo scorso anno sono state emesse molte fatture false per test Covid. SWICA da sola ha ricevuto centinaia di segnalazioni. L’Organizzazione sanitaria esaminerà questi casi. Le persone assicurate possono contribuire alla lotta contro questo tipo di frode controllando le fatture e segnalando eventuali casi sospetti mediante il modulo online. Leggi di più

Questi piatti tipici sono sani

Chi desidera prolungare a livello culinario a casa propria le più belle giornate dell’anno e immergersi con tutti i sensi in un altro paese, o nel proprio paese di origine, troverà ciò che fa al caso suo nella nuova serie delle challenge BENEVITA «Come mangia il mondo…». Perché queste ricette sono così sane? Lo spiega la nostra nutrizionista Ellen Weber. Leggi di più

Ginnastica a casa – per restare in forma a qualsiasi età

L’attività fisica fa bene alla salute. Ecco perché SWICA sostiene numerose offerte nell’ambito del movimento e dello sport. Con i video di Pro Senectute Svizzera avete la possibilità di mantenervi in forma anche in età avanzata, per di più senza dover uscire di casa.
Leggi di più

Ecco perché SWICA offre un contributo per il tuo abbonamento d’arrampicata

L’arrampicata sta prendendo sempre più piede in Svizzera. Muoversi in verticale ad altezze elevate allena in modo efficiente tutti i muscoli della parte superiore del corpo e stimola in modo sano anche le psiche. SWICA offre alle persone assicurate un sostegno finanziario per questa disciplina sportiva. Leggi di più

Quali sono i rischi di caduta e inciampo sul lavoro

La prima causa di infortunio in Svizzera sono inciampi e cadute, anche sul lavoro: provocano infatti un quarto degli infortuni professionali in ufficio e in home office. I video di SWICA mostrano come evitare di inciampare.
Leggi di più

Dati medici: dove salvarli e come accedervi?

Anna Meier ha chiesto al suo medico di famiglia di salvare i dati medici sulla sua tessera d’assicurazione. Ora ha un nuovo medico che non può modificare questi dati perché non dispone del lettore necessario.Cosa bisogna fare in questo caso e le persone assicurate dove possono conservare i loro dati in un unico luogo e in modo sicuro? SWICA offre alcuni suggerimenti. Leggi di più

Se funziona l’intestino, funziona tutto

Nell’arco della vita, i nostri organi digestivi metabolizzano circa trenta tonnellate di cibo. In questo processo l’intestino svolge un ruolo fondamentale non solo per la salute fisica, ma anche per la psiche: un motivo in più, quindi, per trattarlo bene. 
Leggi di più

I bambini corrono per un ambiente sano

Non è mai troppo presto per impegnarsi attivamente per l’ambiente: oltre alle corse regolari, ogni anno il WWF, partner di SWICA, organizza più di 40 corse insieme alle scolaresche. Come ringraziamento, i bambini sperimentano una visita scolastica che coinvolge tutti i loro sensi. Leggi di più

Fine apprendistato 2022: congratulazioni!

I grandi sforzi per la preparazione dell’esame finale sono giunti al termine: a fine luglio per 15 apprendisti e apprendiste il contratto d’apprendistato presso SWICA è giunto alla sua conclusione. Cosa faranno adesso i neodiplomati e le neodiplomate?
Leggi di più

Diabete, una bomba a orologeria

In Svizzera quasi mezzo milione di persone soffre di diabete, e la tendenza è al rialzo.¬ Secondo i dati di Diabete Svizzera, metà delle persone affette da diabete non sa ancora di averlo. In media passano sette anni prima che il diabete venga individuato. E tale ritardo nella diagnosi può causare danni gravi a livello fisico. SWICA si impegna a far sì che ciò non accada. Leggi di più

Calcestruzzo riciclato: SWICA sceglie l’ediliza sostenibile

La nuova sede principale SWICA definisce gli standard della sostenibilità. Oltre ad ambire alla neutralità di CO2 per il funzionamento, nella costruzione SWICA utilizza anche calcestruzzo riciclato proveniente da un partner locale.
Leggi di più

Quanto sono gravi le conseguenze del presenzialismo?

Perché i dipendenti si presentano al lavoro anche se non stanno bene o sono malati? In collaborazione con la Scuola universitaria professionale di Berna, SWICA indaga sui motivi del presenzialismo e invita le aziende a partecipare a uno studio.
Leggi di più

Con questi hobby l’estate è divertente

Pandemia, prezzi che esplodono e caos dei voli: per via della situazione attuale molte persone trascorreranno nuovamente le vacanze estive in Svizzera. Una buona occasione per (ri)scoprire vecchi o nuovi hobby. Le lettrici e i lettori della rivista per i clienti SWICA attualità svelano quali sono i loro preferiti. Leggi di più

Uno studio medico virtuale a casa propria

santé24 amplia ulteriormente la sua offerta di telemedicina ibrida: grazie alla collaborazione con Spitex Zurigo, i pazienti nella città di Zurigo possono ricevere visite a domicilio. Il personale infermieristico APN che si reca sul posto è in contatto costante con i medici di telemedicina. Leggi di più

Un accesso più rapido e semplice alla psicoterapia

Dal 1° luglio, l’assicurazione di base coprirà le prestazioni di psicoterapia psicologica fornite da psicoterapeute e psicoterapeuti indipendenti. La Confederazione desidera facilitare l’accesso alla terapia psicologica per le persone con problemi psichici. 
Leggi di più

La consegna di nuove tessere d’assicurazione avviene in ritardo

A fine giugno scadono 300 000 delle 855 000 tessere d’assicurazione SWICA. Un grande incendio a Spreitenbach causa ora un ritardo nella consegna delle nuove tessere d’assicurazione.
Leggi di più

«I pazienti ad alto rischio dovreb- bero evitare gli assembramenti»

Le notizie sull’aumento dei casi di coronavirus e sulla nuova variante di Omicron gettano un’ombra sulla prospettiva di vacanze estive spensierate. Dr. med. Silke Schmitt Oggier, responsabile medico del servizio di telemedicina santé24, valuta la situazione generale e dà alcuni consigli su vaccinazioni, autoprotezione e viaggi all’estero. Leggi di più

Vaiolo delle scimmie: «Non è ancora chiaro a partire da quale momento si è contagiosi»

I contagi con il vaiolo delle scimmie aumentano in Europa. Anche in Svizzera ci sono le prime persone infette. Dr. med. Silke Schmitt Oggier, responsabile medico del servizio di telemedicina santé24, risponde nell’intervista a domande sulla trasmissione del virus dall’Africa, sui sintomi e su come curare la malattia. Leggi di più

Cifre record di prescrizioni di medicamenti per il trattamento dell’ADHD

Negli ultimi anni il consumo di medicamenti per l’ADHD è aumentato in Svizzera. Lo rivela un’analisi dei dati dei conteggi di SWICA. Tra il 2017 e il 2021 i medici hanno emesso quasi il 50 per cento in più di ricette di Ritalin e di principi attivi simili.
Leggi di più

Vaiolo delle scimmie: «Non è ancora chiaro a partire da quale momento si è contagiosi»

I contagi con il vaiolo delle scimmie aumentano in Europa. Anche in Svizzera ci sono le prime persone infette. Dr. med. Silke Schmitt Oggier, responsabile medico del servizio di telemedicina santé24, risponde nell’intervista a domande sulla trasmissione del virus dall’Africa, sui sintomi e su come curare la malattia. Leggi di più

Lotta contro il cancro al seno: questa start-up punta sull’intelligenza artificiale

Ogni anno, in Svizzera a 6 300 donne viene diagnosticato un tumore al seno. Quanto prima viene individuata la malattia, tanto maggiori sono le possibilità di guarigione. Con la sua idea, la start-up b-rayZ, con sede a Zurigo, ha l’obiettivo ambizioso di rivoluzionare lo screening del cancro al seno. Leggi di più

Cifre record di prescrizioni di medicamenti per il trattamento dell’ADHD

Negli ultimi anni il consumo di medicamenti per l’ADHD è aumentato in Svizzera. Lo rivela un’analisi dei dati dei conteggi di SWICA. Tra il 2017 e il 2021 i medici hanno emesso quasi il 50 per cento in più di ricette di Ritalin e di principi attivi simili.
Leggi di più

1,1 miliardi di anziani entro il 2035

L’invecchiamento demografico è uno dei temi centrali per la politica e la scienza. Sono state pubblicate le ultime cifre e analisi del World Demographic & Ageing Forum di San Gallo e la conclusione è che ormai la longevità è un dato di fatto. Vi è un urgente bisogno di misure di organizzazione della vita e di previdenza sanitaria e per la vecchiaia per la popolazione che invecchia. Leggi di più

Il dono di un cuore nuovo

Michelle Hug ha vissuto normalmente fino a 18 anni, poi ha avuto due ictus dovuti a una malformazione cardiaca. Le sue condizioni sono peggiorate al punto da rendere necessario un trapianto, così otto anni fa ha ricevuto un cuore nuovo.
Leggi di più

Facebook    Instagram          LinkedIn     Youtube     Twitter