Psicoterapeuti: informazioni sull’assicurazione malattia SWICA

Infopoint per psicoterapeuti/e

SWICA considera prioritaria la salute dei suoi clienti, non la malattia, per questo sostiene varie offerte di terapie, tra cui anche la psicoterapia. Per SWICA è importante intrattenere una collaborazione partenariale e un dialogo attivo con i fornitori di prestazioni di psicoterapia. Insieme a loro SWICA sostiene e assiste le pazienti e i pazienti SWICA nel loro percorso verso la guarigione.

A seguito della modifica della legge SWICA si impegna a favore di un passaggio ineccepibile delle prestazioni di psicoterapia dall’assicurazione complementare all’assicurazione di base e sostiene gli psicoterapeuti e le psicoterapeute in questo passaggio. Qui trovate quindi ulteriori informazioni in merito.
SWICA partecipa dalle assicurazioni complementari COMPLETA TOP e OPTIMA ai costi di trattamenti di psicoterapia eseguiti presso psicoterapeuti/e indipendenti.
Se sono soddisfatte le condizioni per l’assunzione dei costi SWICA versa dall’assicurazione complementare COMPLETA TOP il 90% dei costi, max CHF 50.00 a seduta. Dall’assicurazione complementare OPTIMA SWICA si assume il 90% dei costi, max CHF 25.00 a seduta.
No. Le prestazioni di psicoterapia potranno essere conteggiate a carico dell’AOMS a partire dal 1° luglio 2022. Fino al 30 giugno 2022 i costi per prestazioni di psicoterapia fornite da psicoterapeuti/e indipendenti saranno assunti dall’assicurazione complementare.
  • Lo/la psicoterapeuta deve essere riconosciuto/a da SWICA.
  • Deve essere presente una prescrizione del medico.
  • Il trattamento deve soddisfare i criteri EAE (efficacia, appropriatezza ed economicità).
Lo/La psicoterapeuta deve figurare sulla lista di santésuisse. La registrazione, e con essa il riconoscimento da parte di SWICA, sono personali e non trasferibili a terzi. Le prestazioni non sono delegabili e devono essere fornite esclusivamente dalla persona registrata/riconosciuta.
In genere SWICA richiede il rapporto sul decorso al medico che ha prescritto la terapia. SWICA si assume i costi per questo rapporto richiesto al medico in base alla tariffa TARMED.

I costi del rapporto vengono rimborsati anche se SWICA l’ha richiesto direttamente allo/alla psicoterapeuta.

Non sono invece rimborsati rapporti che il medico prescrivente richiede direttamente allo/alla psicoterapeuta.

Contatto in caso di domande

Avete una domanda o una richiesta e non avete trovato ciò che cercavate nella FAQ? Le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori sono volentieri a vostra disposizione.

Modulo di contatto

L’assunzione dei costi per prestazioni di psicoterapia dall’assicurazione di base avviene con deduzione della franchigia e dell’aliquota percentuale.
Dal 1° luglio 2022 le prestazioni di psicoterapia saranno prioritariamente rimborsate a carico dell’AOMS.
Le negoziazioni per le tariffe vengono svolte da tarifsuisse per SWICA. Per maggiori informazioni vi preghiamo pertanto di contattare direttamente tarifsuisse.
I costi per le prestazioni eseguite nell’ambito di una psicoterapia delegata possono essere conteggiati per un massimo sei mesi dall’entrata in vigore della modifica, ossia fino al 31 dicembre 2022. Dopodiché il modello di delega non sarà più ammesso.
Partiamo dal presupposto che i costi per prestazioni di psicoterapia a carico dell’AOMS possano essere fatturati direttamente a SWICA (tiers payant). Al momento non sono disponibili ulteriori dettagli in merito.
  • Lo/La psicoterapeuta necessita per l’AOMS un numero RCC valido.
  • Deve essere presente una prescrizione del medico.
  • Il trattamento deve soddisfare i criteri EAE (efficacia, appropriatezza ed economicità).
SASIS provvederà ad assegnare i numeri RCC per psicoterapeuti/e dal 1° aprile 2022. Maggior informazioni sono disponibili sul sito www.sasis.ch.
  • Autorizzazione cantonale all’esercizio sensi dell’art. 24 della legge federale sulle professioni psicologiche (LPPsi).
  • Diploma federale o estero riconosciuto in psicoterapia o tre anni di esperienza clinica, di cui almeno 12 mesi in strutture di psicoterapia o psichiatriche.
Sì, conformemente all’art. 11b OPre è necessario presentare una prescrizione medica affinché le prestazioni possano essere conteggiate a carico dell’assicurazione di base.
Per ogni prescrizione medica possono essere conteggiati 15 trattamenti. Dopo
30 sedute il medico prescrivente deve inviare un rapporto sul decorso per verifica all’assicurazione malattia.
In situazioni di crisi SWICA si assume i costi di al massimo dieci sedute di accertamento e terapia sulla base di una prescrizione medica. Sono considerate di crisi le situazioni di pazienti a cui è appena stata diagnosticata una malattia grave o che versano in pericolo di vita.
La richiesta per una terapia di lunga durata deve essere presentata dal medico prescrivente mediante il rapporto sul decorso attuale. Prima che scada la prescrizione o la garanzia di assunzione dei costi lo/la psicoterapeuta fornisce al medico prescrivente un rapporto.

Contatto in caso di domande

Avete una domanda o una richiesta e non avete trovato ciò che cercavate nella FAQ? Le nostre collaboratrici e i nostri collaboratori sono volentieri a vostra disposizione.

Modulo di contatto

Modulo di contatto

* Immissione obbligatoria