Consigli di mindfulness

Più gioia e soddisfazione nella vita grazie alla consapevolezza

La consapevolezza promette più soddisfazione e gioia di vivere. Ma cosa c'è di preciso dietro questa tendenza?

Consapevolezza significa vivere concretamente e nel presente, sia fisicamente che mentalmente. Una persona consapevole vive ogni momento senza giudicarlo. Per molti di noi questo è difficile. Infatti tendiamo a ponderare e valutare sempre tutto. Allo stesso tempo pensiamo molto al passato e ci dedichiamo alle preoccupazioni del presente o del futuro. Questo ci impedisce di essere semplicemente soddisfatti del momento che stiamo vivendo e di concentrarci su quello che accade al di fuori dei nostri pensieri. Se riusciamo a distanziarci dai nostri sentimenti e pensieri, possiamo accrescere il nostro benessere e la nostra soddisfazione.

Più gioia e soddisfazione nella vita grazie alla consapevolezza

Tre esercizi brevi per la quotidianità

Con gli esercizi della consapevolezza si allena la capacità di vivere in modo consapevole. Dato che di regola non sono necessari accessori, questi esercizi si possono facilmente integrare anche nella vita di tutti i giorni.

  1. Meditazione attraverso il respiro
    Cercatevi un posto tranquillo e assumete una posizione seduta con il busto eretto. Tentate di percepire consapevolmente la vostra respirazione. Ad esempio: contando le volte che inspirate ed espirate. Se vi vengono in mente altri pensieri, evitate di considerarli e concentratevi sulla vostra meditazione attraverso il respiro. Protraete questo esercizio durante alcuni minuti.
  2. Meditazione attraverso il respiro
    Cercatevi un posto tranquillo e assumete una posizione seduta con il busto eretto. Tentate di percepire consapevolmente la vostra respirazione. Ad esempio: contando le volte che inspirate ed espirate. Se vi vengono in mente altri pensieri, evitate di considerarli e concentratevi sulla vostra meditazione attraverso il respiro. Protraete questo esercizio durante alcuni minuti.
  3. Body scan
    Questo esercizio ha lo scopo di "toccare" con il pensiero tutto il corpo. Sdraiatevi sulla schiena e concentratevi sulla vostra respirazione. Spostate quindi la vostra attenzione alle dita dei piedi, quindi ai piedi stessi e gradualmente al resto del corpo fino ad arrivare alla sommità del capo.

Si può imparare a rilassarsi

Il rilassamento tramite la consapevolezza è importante nel contesto di uno stile di vita sano ed equilibrato. SWICA sostiene diverse offerte in questo ambito. A prescindere dal metodo che scegliete, è opportuno impararlo frequentando un corso tenuto da professionisti. In questo modo avrete successo rapidamente e grazie agli esercizi di rilassamento beneficerete di una migliore gestione dello stress nella vita quotidiana. Qui di seguito indichiamo i metodi che promuovono la consapevolezza:

MBSR

La MBSR, abbreviazione di Mindfulness Based Stress Reduction, ha lo scopo di evitare scientemente lo stress nella quotidianità grazie alla consapevolezza. Si raggiunge la calma dello spirito conseguendo così il rilassamento. Il programma MBSR viene insegnato di regola in corsi di otto settimane. Molti partecipanti si sentono dopo più calmi, con più gioia di vivere e riescono a rilassarsi meglio.

TLEX

Gli esercizi di consapevolezza nell'ambito dei corsi TLEX consentono di gestire i propri pensieri e di vivere concretamente e nel presente. In questo contesto l'insegnamento si accentra sul potenziamento della propria resilienza e del benessere. Con le tecniche di respirazione si può liberare il proprio potenziale energetico e ridurre lo stress. I corsi e i coaching hanno una durata complessiva da sei a dieci ore ripartiti nel corso di 30 giorni. 

Rilassamento progressivo dei muscoli (MPE)

Il fisiologo americano Edmund Jacobson ha sviluppato già nel 1929 il metodo del rilassamento volontario progressivo dei muscoli. Egli aveva scoperto che la tensione muscolare aumenta notevolmente se ci sono sentimenti di irrequietezza o irritazione. Viceversa le ansie si riducono se si riesce a diminuire la tensione muscolare. Di regola, grazie al metodo MPE si riesce a influire positivamente e in modo relativamente rapido sul benessere e anche sulle sensazioni di dolore.

Training autogeno

Anche questo è un metodo che esiste da molto tempo. Esso è stato sviluppato negli anni venti del secolo scorso dallo psichiatra Johannes Heinrich Schultz. Si tratta di raggiungere da soli, senza aiuto esterno, una sorta di stato di trance. Ad esempio, ripetendo mentalmente frasi che esercitano un effetto calmante. Dopo alcune settimane di allenamento, la tecnica del training autogenopermette di sentirsi più calmi e rilassati.

Meditazione

La meditazione è un allenamento mentale che può aiutare a ottenere il rilassamento e una maggiore quiete interiore. E questo non soltanto durante gli esercizi, bensì anche in occasione di situazioni stressanti nella vita quotidiana. Ci sono i metodi di meditazione più svariati. Tutti hanno però in comune il fatto di indirizzare la propria concentrazione su una cosa. Inoltre ha un ruolo importante anche la respirazione consapevole.

Rilassamento e consapevolezza nella vita quotidiana

Nel nostro quotidiano siamo sottoposti a svariate pressioni. Per questo è importante trovare delle compensazioni e potenziare il proprio benessere e la propria competenza sulla salute. SWICA sostiene il vostro impegno regolare in questo ambito e, dalle assicurazioni complementari COMPLETA PRAEVENTA e OPTIMA, accorda generosi contributi per.

SWICA – Perché la salute è tutto

Vale la pena essere attivi. SWICA è una tra le poche assicurazioni malattia a sostenere il vostro impegno personale con una vastissima offerta di attività e proposte di promozione e prevenzione della salute. Che si tratti di yoga, Tai Chi, corsi di fitness, lezioni di nuoto, ginnastica respiratoria, personal training, consulenze nutrizionali, corsi di mindfulness, tennis e molto altro ancora, SWICA versa interessanti contributi fino a 800 franchi all’anno dalle assicurazioni complementari COMPLETA PRAEVENTA E OPTIMA (Informazioni più dettagliate qui).

Tra l’altro, un’assicurazione complementare offre in ogni caso preziose prestazioni aggiuntive a quelle dell’assicurazione di base e può essere stipulata presso SWICA in ogni momento; a prescindere dall’offerente dell’attuale assicurazione di base.

 

Consulenza personale

Desiderate ulteriori informazioni oppure una consulenza personale? Il servizio clienti di SWICA è a vostra disposizione. Contattateci per telefono 0800 80 90 80 oppure inviateci un messaggio tramite il seguente modulo di contatto.

Richiedere una consulenza personale