Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

Chat
IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

I falsi miti della dieta

Quando si parla di dieta è facile imbattersi in miti profondamente radicati, spesso fondati su mezze verità. Passiamo alla prova dei fatti.

L’estate si avvicina e molti desiderano perdere qualche chilo di troppo prima di affrontare la prova costume. Chi è alla ricerca della dieta ideale si ritrova sommerso da consigli e metodi che promettono una linea perfetta. Purtroppo, molti di essi sono poco promettenti, come dimostra la nostra analisi su alcuni miti del dimagrimento.

I prodotti «light» aiutano a mantenersi in linea
Bevande, latticini e persino insaccati: i prodotti a ridotto contenuto di grassi si trovano ormai ovunque. Tuttavia, nella maggior parte dei casi non aiutano a perdere peso. Spesso sono meno calorici rispetto ai prodotti originali, ma hanno anche un basso indice di sazietà. Di conseguenza, si finisce per consumarne una quantità maggiore. Inoltre, i grassi esaltano il sapore dei cibi, e gli alimenti «light» a ridotto contenuto lipidico contengono spesso più zuccheri per compensare il gusto più neutro. Chi intende dimagrire dovrebbe quindi controllare l’apporto calorico di questi prodotti.

Saltando la cena, l’ago della bilancia scende
La dieta «Dinner Cancelling», che prevede l’eliminazione del pasto serale, viene spesso considerata la soluzione ideale per dimagrire. Questo metodo, tuttavia, consente di perdere peso solo se anche gli altri pasti sono ipocalorici. Poiché il bilancio energetico si calcola sempre sull’intera giornata, non è importante a che ora si sceglie di introdurre meno calorie. Con la dieta «Dinner Cancelling» vi è il rischio di fare una colazione troppo abbondante il mattino dopo. Inoltre, saltare il pasto serale può causare insonnia e disturbi del sonno.

Con lo sport si dimagrisce per forza
Per dimagrire è essenziale praticare attività fisica in quantità sufficiente. Tuttavia, lo sport aiuta a eliminare i cuscinetti di grasso solo se le calorie bruciate non vengono recuperate consumando razioni extra di cibo. Per dimagrire e mantenere il peso forma occorre abbinare l’attività fisica a una dieta sana e ipocalorica.

Per dimagrire bisogna patire la fame
In linea di principio, un dimagrimento efficace non si ottiene seguendo diete drastiche, bensì modificando le proprie abitudini alimentari. Per fortuna oggi è facile seguire una dieta sana ed equilibrata, grazie alle grande varietà di alimenti a disposizione. In teoria si può mangiare di tutto, ma con moderazione. Chi decide di dimagrire facendo il digiuno il più delle volte va incontro all’effetto yo-yo. Del resto, solo chi non si sente costantemente affamato ma avverte il senso di sazietà può sperare di ottenere risultati duraturi adottando nuovi schemi alimentari.

Un contributo alla vostra salute
SWICA sostiene i propri assicurati con contributi dalle assicurazioni COMPLETA PRAEVENTA e OPTIMA per l’analisi e la consulenza nutrizionale, se svolte da nutrizionisti e dietologi riconosciuti, nonché per la partecipazione a corsi su un’alimentazione sana e consapevole.

11.05.2016


indietro