Domande frequenti

La registrazione o l’accesso avviene tramite l’account SWICA. Il login può essere resettato in qualsiasi momento tramite l’indirizzo e-mail.
No, è possibile utilizzare l’app anche senza registrazione. Tuttavia non si possono utilizzare tutte le funzioni.
L’accesso o la registrazione avviene tramite la registrazione SWICA. Se viene utilizzato un altro servizio come, ad esempio, MySWICA, il login è il medesimo. Ogni assicurato ha il proprio login personale.
L’app BENEVITA può essere utilizzata anche senza login. Per beneficiare del coach digitale della salute BENEVITA e del relativo programma di bonus, sono necessarie determinate assicurazioni complementari. Se vuole saperne di più sulle possibili opzioni, si rivolga al servizio clienti.

Telefono: 0800 80 90 80
Modulo di contatto
Per utilizzare BENEVITA serve un account SWICA. Tramite il seguente link è possibile creare un account SWICA. 
In BENEVITA ci sono 4 diversi livelli.
Si inizia con il livello di partenza (starter level) dopodiché si passa ai livelli 1, 2 e 3.
Livello di partenza (starter level)
Livello 1
Livello 2
Livello 3
Al momento della ricezione del riconoscimento di benvenuto Questo riconoscimento viene assegnato in modo automatico a tutti gli utenti dell’app.
Bisogna affrontare 20 challenge.
Per accedere al livello 2 occorre completare 40 challenge e
2 settimane perfette: 2 x 5 challenge in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento entro 7 giorni.
1 mese perfetto: 10 challenge in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento entro un mese.

Per accedere al livello 3 occorre completare 60 challenge e
3 settimane perfette: 3 x 5 challenge in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento entro 7 giorni .
2 mesi perfetti: 2 x 10 challenge in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento entro un mese.

Dopo aver completato con successo una challenge si riceve un riconoscimento.
Si tratta di una challenge completata con successo in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento in un giorno di calendario.
Si tratta di 5 challenge completate con successo in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento nell’arco di 7 giorni.
Si intendono 10 challenge completate con successo in ognuno degli ambiti benessere, alimentazione e movimento nell’arco di 30 giorni.

Le sfide sono state concepite per essere risolte in maniera rapida e per essere facilmente integrate nella vita quotidiana. BENEVITA propone le Quiz Challenge, che comprendono un testo da leggere su temi dell’alimentazione, del movimento e del benessere. Successivamente viene posta una domanda quiz sul contenuto. Compariranno tre possibili risposte, tra cui solo una è corretta. Rispondendo correttamente a una domanda si riceve un riconoscimento.

Ci sono poi le Live Challenge, che con brevi video mostrano come preparare una nuova ricetta, eseguire esercizi utili per la salute durante la giornata o come dare maggiore attenzione alla cura di se stessi. I video mostrano come integrare alcune sane abitudini nella routine quotidiana. Infine ci sono le Tracking Challenge, finalizzate a contrastare la sedentarietà e l’inattività fisica, che stimolano a fare movimento giorno per giorno.
Gli utenti dell’app possono scegliere liberamente con quali delle challange proposte cimentarsi.

Durante lo sviluppo della nuova app BENEVITA sono stati analizzati gli strumenti e i sistemi operativi usati più frequentemente. A tale proposito è stato tenuto conto del fatto che la maggior parte degli strumenti fosse utilizzabile per l’app BENEVITA. Al momento la nuova app è compatibile con oltre il 90% degli apparecchi e dei sistemi operativi.

Sistemi operativi supportati:
da IOS 12
da Android 7

Strumenti supportati*:
iPhone da IPhone 6, iPhone 6 Plus
Samsung Galaxy da S8
Diversi altri apparecchi Android (Xiami, One Plus, Huawei)
Diversi tablet (non ottimizzati in quanto l’app è stata sviluppata per smartphone)

*l’elenco non è esaustivo in quanto esistono oltre 6'500 apparecchi Android. È possibile utilizzare anche altri apparecchi, ma l’app non è stata ottimizzata per tutta la gamma di dispositivi in quanto esistono innumerevoli smartphone diversi. È pertanto determinante che il sistema operativo sia IOS 12 o Android 7.
L’app BENEVITA o le Tracking Challenge possono essere collegate a HealthKit o a Google Fit. Questo consente di fare le challenge anche tramite lo smartphone. Anche le applicazioni più in uso, come runtastic, nike+, Polar, Strava o Lifesum, utilizzano queste interfacce.
Viene tracciato solo il numero di passi.

1. Sul suo smartphone clicchi su «Impostazioni».

2. Scorra verso il basso fino all’app Apple Health.

3. Selezioni «Accesso dati & Dispositivi»

4. Clicchi sull’app «BENEVITA.

5. Attivi il pulsante accanto a «Passi»

6. Torni all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

1. Apra sul suo dispositivo Android l’app Google Fit.

2. Clicchi su profilo.

3. Clicchi sull’icona con la ruota dentellata per accedere alle impostazioni.

4. Clicchi su «Gestici le app collegate».

5. Si accerti che BENEVITA sia effettivamente collegata. Con Android potrebbe essere necessario un ulteriore passaggio.

6. Clicchi su «Registrare le attività rilevate» e assicurarsi che l’opzione sia attivata.

7. Torni all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Garmin

1. Scarichi l’app Garmin Connect.

2. Associ il suo orologio Garmin all’app Garmin Connect.

3. Sul suo smartphone clicchi su «Impostazioni».

4. Scorra verso il basso fino all’app Apple Health.

5. Selezioni «Accesso dati & Dispositivi».

6. Clicchi sull’app Garmin Connect.

7. Attivi il pulsante accanto a «Passi».

8. Verifichi se i «Passi» nell’app Apple Health siano attivi anche nell’app BENEVITA.

9. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Polar

1. Apra l’app Polar Flow

2. Clicchi in basso a destra su «più» e apra «Impostazioni generali».

3. Attivi il pulsante Apple Health (verde).

4. Attivi la categoria «Passi» affinché sia possibile sincronizzarli con l’app Apple Health

5. Infine clicchi in alto a destra su «Permettere».

6. Dopo di che, i suoi passi nell’app Polar Flow saranno sincronizzati con Apple Health

7. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Apple Watch

1. Apra l’app Apple Health.

2. Clicchi sul suo Profilo in alto a destra.

3. Selezioni «Dispositivi».

4. Clicchi su Apple Watch.

5. Clicchi poi su «Impostazioni di protezione dei dati» e si assicuri che sia attivato il «Protocollo fitness».

6. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Fitbit

1. Scarichi gratuitamente l’app «Power Sync for Fitbit».

2. Apra l’app Power Sync e clicchi su «Sync Now».

3. Acceda al suo account Fitbit.

4. Clicchi su «permettere tutti» (per utilizzare la versione gratuita è necessario permettere tutti i dati).

5. Selezioni «permettere tutti».

6. La sincronizzazione è conclusa con successo.

7. Affinché la versione gratuita sincronizzi i suoi dati è necessario cliccare manualmente su «Sync now».

8. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Samsung Watch

1. Scarichi l’app Samsung Galaxy Watch dall’App Store.

2. Avvii la selezione.

3. Selezionare Orologio Samsung e associarlo con l’app Samsung Watch.

4. Accetti le Condizioni generali.

5. Salti l’account Samsung.

6. Clicchi su «aprire Samsung Health».

7. Scarichi l’app Samsung Health affinché i suoi passi vengano sincronizzati con l’Health App.

8. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Garmin

1. Scarichi l’app Health Sync dal Play Store.

2. Poi apra l’app Health Sync.

3. Nell’app Health Sync selezioni come app sorgente Garmin Connect.

4. Dopo di che, selezioni Google Fit come app di destinazione per sincronizzare i dati da Garmin con Google Fit.

5. Selezioni «Inizializzare la connessione a Garmin».

6. Selezioni «ok» per autorizzare Garmin.

7. Acceda al suo account Garmin.

8. Accetti la connessione a Health Sync.

9. Vada nell’app Google Fit e verifichi la sincronizzazione.

10. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Fitbit

1. Scarichi l’app FitToFit dal Play Store.

2. Avvii FitToFit.

3. Acceda con il suo account Fitbit all’app FitToFit.

4. Sincronizzi i dati.

5. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Polar

1. Scarichi l’app Health Sync dal Play Store.

2. Poi apra l’app Health Sync.

3. Nell’app Health Sync selezioni come app sorgente Polar Flow.

4. Acceda al suo account Polar.

5. Dopo di che, selezioni Google Fit come app di destinazione per sincronizzare i dati da Polar con Google Fit.

6. Accetti le Condizioni generali.

7. Accetti la connessione a Health Sync.

8. Vada nell’app Google Fit e verifichi la sincronizzazione.

9. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

Samsung Watch

1. Scarichi l’app Health Sync dal Play Store.

2. Poi apra l’app Health Sync.

3. Nell’app Health Sync selezioni come app sorgente Samsung Watch.

4. Dopo di che, selezioni Google Fit come app di destinazione per sincronizzare i dati dallo Smart Watch con Google Fit.

5. Clicchi su «permettere» affinché l’app Health Sync possa accedere a Google Fit.

6. Permetta a Samsung Health l’accesso ai suoi passi.

7. La sincronizzazione è conclusa.

8. Acceda all’app BENEVITA e inizi una Tracking Challenge.

No, l’app BENEVITA può essere utilizzata anche da chi non è cliente SWICA.
L’app può essere utilizzata da tutti. Chi desidera usufruire del programma bonus in qualità di assicurato SWICA deve installare l’app.
No. Anche se gli assicurati di base possono utilizzare l’app ma non ricevono sconti sui premi od offerte.
L’app BENEVITA è adatta a tutti gli adulti che vogliono saperne di più sulla salute, sul movimento, sull’alimentazione e sul benessere. Tutti possono utilizzare l’app, la piattaforma non esclude nessuno.
Sì. Per utilizzare l’app BENEVITA è sufficiente una connessione a Internet.
IMPORTANTE: Tenete in considerazione i costi di roaming.
Le attività con cui si ricevono riconoscimenti, punti e badge sono svariate: Risolvi i quiz, guarda i video o affrontare tracking challenge con il tracker.
I minorenni possono beneficiarne se i genitori sono assicurati presso SWICA e partecipano al programma di bonus. Al raggiungimento dei 18 anni, i genitori saranno informati per tempo affinché i figli possano creare un proprio account BENEVITA. Dopo il 18° compleanno, per poter continuare a beneficiare del programma di bonus i figli devono completare le challenge in modo autonomo con il proprio account BENEVITA.
No, si può ottenere il massimo sconto sul premio risolvendo soltanto le quiz challenge da tutte le aree tematiche.
La piattaforma sulla salute BENEVITA può essere utilizzata solo tramite app e quindi solo con uno smartphone. Qualsiasi altro utilizzo non è possibile. La versione web è stata interrotta.
In modalità offline le funzioni dell’app sono limitate, l’utilizzo di tutte le funzioni è possibile solo online.
L’applicazione è disponibile in tedesco, francese, italiano e inglese.
L’app BENEVITA ispira e promuove uno stile di vita sano attraverso sfide per la vita quotidiana. A livello digitale e a piccoli passi migliora il benessere quotidiano fornendo contenuti e informazioni su vari argomenti incentrati sulla salute – sotto forma di quiz, tracking in cui vengono, ad esempio, misurati i passi in una sfida o un video che incoraggia nuove attività come, ad esempio, la preparazione di una ricetta.
No, l’app BENEVITA non è un dispositivo medico. Tutti i contenuti si riferiscono a misure di prevenzione per condurre una vita salutare. L’app funge da coach digitale della salute. Essa tematizza la salute in modo ludico e integra passo dopo passo tale tema nella vita quotidiana. Le challenge incentivano a svolgere attività salutari.
Affrontando le challenge, raccogliendo riconoscimenti e riscuotendo, a fine aprile, il relativo sconto sul premio.
No, il questionario sulla salute è stato sostituito dalle challenge.
Al posto delle 20 domande singole e dell’autodichiarazione, per ottenere uno sconto sul premio bisogna affrontare delle sfide.

Tramite la rubrica «Benefit» può riscuotere i suoi livelli in forma di ribasso sui premi delle assicurazioni complementari COMPLETA TOP e HOSPITA oppure in buoni spendibili in vari negozi online.

I livelli devono essere riscossi entro il 30 aprile. Dal 1° maggio ritornerà al livello «Starter».

Per ogni livello raggiunto può decidere se riscuotere un'offerta o un ribasso sui premi. Se entro il 30 aprile riscuote il ribasso sui premi, questo sarà visibile sulla sua polizza assicurativa nel mese di ottobre 2022. Nell'app trova la conferma sotto la rubrica «Benefit» al punto «Riscosso». 

A seconda del livello che ha raggiunto ci sono varie combinazioni possibili tra le quali può scegliere in base alle sue preferenze. Ne riportiamo qui alcune.

Esempi di combinazione
Se ha la certezza che riuscirà a raggiungere il livello 3, questa è la combinazione che le offre i maggiori vantaggi.

Livello 1 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 2 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 3 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 15% su HOSPITA

Con questa combinazione si assicura da un lato il ribasso sui premi e dall’altro può sfruttare l’offerta a cui ha diritto con il livello 1.

Livello 1 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 2 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 10% su HOSPITA
Livello 3 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 15% su HOSPITA

Se le offerte non la interessano, può decidere ad ogni livello di assicurarsi il ribasso. Attenzione: il ribasso non è cumulabile.

Livello 1 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 5% su HOSPITA
Livello 2 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 10% su HOSPITA
Livello 3 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 15% su HOSPITA

Le due seguenti combinazioni sono consigliabili se già usufruisce di un ribasso grazie a un contratto collettivo. In questi casi può essere sensato integrare il ribasso già esistente e negli altri livelli riscuotere le offerte.

Livello 1 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 2 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 10% su HOSPITA
Livello 3 = buono spendibile in vari negozi online

Livello 1 = 5% di ribasso su COMPLETA TOP e 5% su HOSPITA
Livello 2 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 3 = buono spendibile in vari negozi online

Se non le interessa il ribasso sui premi, ad ogni livello può riscuotere un’offerta.

Livello 1 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 2 = buono spendibile in vari negozi online
Livello 3 = buono spendibile in vari negozi online

SWICA ha sviluppato l’app in collaborazione con Bitforge e Hinderling&Volkart.
SWICA non elabora dati dall'app BENEVITA, ma riceve unicamente il livello raggiunto dopo la riscossione di un benefit per definire il ribasso sui premi o per l'invio del buono.
Se l’app viene disinstallata non succede nulla perché è determinante l’account e non l’app.
Nell’ambito delle proprie attività, SWICA presta particolare attenzione alla protezione della personalità delle persone assicurate. Attraverso la propria politica di protezione dei dati, SWICA si impegna pertanto ad attuare, in maniera completa, le disposizioni sulla protezione dei dati e a ottimizzare costantemente la protezione dei dati e la sicurezza dell’informazione.