Sindrome del «pollice da cellulare» e non solo

I nuovi smartphone diventano sempre più grandi. E aumenta sempre di più anche il tempo che trascorriamo davanti a questi dispositivi mobili. Prima o poi però l’uso eccessivo può provocare dei disturbi a livello di salute. Scoprite nel nostro Consiglio per la salute cosa fare per prevenirli.

Il continuo movimento del pollice può causare dolori del pollice o addirittura portare a una tendinite, soprattutto se il cellulare viene usato per più ore al giorno. Ciò è dovuto al fatto che gli smartphone dell’ultima generazione sono sempre più grandi e quindi è sempre più difficile ad esempio avviare applicazioni sul lato opposto dello schermo. In generale è sempre più impegnativo utilizzare il cellulare tenendolo in una mano sola.

 

Aumenta il tempo trascorso davanti allo smartphone

A creare problemi non è solo la manipolazione del dispositivo, bensì anche il tempo di utilizzo e la postura che si assume per scrivere o leggere i messaggi. Tenendo la testa piegata in avanti per un periodo prolungato, possono insorgere dolori di testa o cervicale. Un altro effetto negativo potrebbe essere lo stress. Rimanendo costantemente raggiungibili, non abbiamo più tempo per rilassarci.

 

Quali sono i rimedi?

Per prevenire i dolori o non farli insorgere proprio, seguite i seguenti consigli.

  • Sollecitare meno i pollici: scrivere con entrambi i pollici oppure tenere in una mano lo smartphone e scrivere con l’indice dell’altra mano.
  • Utilizzare lo smartphone con consapevolezza facendo regolarmente delle pause.
  • La sera spegnere lo smartphone e attivare la modalità aereo. In questo modo si è meno tentati a controllare il cellulare a ogni minimo suono.
  • Allenare la muscolatura del busto e delle spalle. Se questi muscoli sono troppo deboli, si rischia di sovraccaricare gli altri muscoli (ad es. quelli delle dita e della mano).
  • Quando utilizzate lo smartphone, controllate la vostra postura: mantenete possibilmente una posizione eretta e non guardate costantemente verso il basso.

19.12.2018

Per ulteriori domande sulla salute gli assicurati SWICA possono avvalersi della consulenza gratuita di telemedicina di santé24 telefonando al numero +41 44 404 86 86. Grazie all’autorizzazione all’esercizio i medici di santé24 possono fornire anche altre prestazioni mediche agli assicurati con quadri clinici adatti alla telemedicina. L’app medica BENECURA permette agli assicurati SWICA di eseguire un SymptomCheck digitale e ricevere raccomandazioni su come procedere. In caso di contatto con santé24, il cliente decide di volta in volta se fornire a santé24 l’accesso alle informazioni sul suo stato di salute fornite nel SymptomCheck.