Siete pronti per la stagione dei funghi?

L’autunno è alle porte e con esso la stagione dei funghi. Chi desidera andare a funghi nei boschi nostrani deve rispettare una serie di regole. Ad esempio, sapevate che è proibito raccogliere funghi in gruppi a partire da quattro persone?

Poco importa se si tratta di champignon, porcini o gallinacci – freschi i funghi sono una vera delizia! La grande varietà di funghi commestibili attira regolarmente tanti raccoglitori indigeni amatoriali nei boschi svizzeri. È tuttavia estremamente importante che i raccoglitori poco esperti si preparino prima di andare a funghi. Il raccoglitore serio deve sapere almeno quanto segue sull’argomento:

Ordinanze sulla protezione dei funghi

Poiché i funghi sono molto importanti per il mantenimento di un buon equilibrio ecologico, i raccoglitori devono attenersi alle varie prescrizioni cantonali e comunali in vigore. Attenzione però: ogni Cantone regola in modo diverso gli aspetti elencati qui di seguito.

  • Periodo di protezione: per consentire ai funghi di crescere liberamente, nei primi giorni del mese vige il periodo di protezione. Durante questo lasso di tempo è di fatto vietato raccogliere funghi.
  • Divieto di raccolta notturno: nella maggior parte dei Cantoni è vietato raccogliere funghi dalle ore 20.00 di sera alle ore 08.00 di mattina.
  • Quantità giornaliera: si raccomanda di rispettare il limite di due chili di funghi (tutte le specie) per giorno e persona.
  • Raccolta organizzata: è vietato raccogliere funghi in gruppi con più di tre adulti non appartenenti alla stessa famiglia.
  • Zone protette: nelle zone di protezione della natura e della flora è severamente vietato raccogliere funghi.

Sul sito Internet della Vapko (Associazione svizzera degli organi ufficiali di controllo dei funghi) sono pubblicate le prescrizioni in vigore nel vostro Cantone.

Consigli utili per la raccolta dei funghi

  • Informatevi! Una piccola guida micologica per principianti è pubblicata qui.
  • I funghi raccolti devono essere trasportati solo in cestini di vimini o sacchetti di stoffa/carta. Non utilizzate mai sacchetti di plastica, i funghi vi si decompongono più facilmente, con il pericolo di diventare velenosi.
  • Per impedire di danneggiare la base del piede, i funghi devono essere raccolti con un leggero movimento di rotazione e non tagliati radicalmente.
  • Raccogliete solo funghi in perfetto stato. Non distruggete i funghi troppo vecchi o troppo giovani e nemmeno quelli rosicchiati dagli insetti. In alcuni Cantoni la legge punisce severamente coloro che distruggono intenzionalmente i funghi.
  • Presentate al controllore l’intero raccolto, separando i funghi per specie. L’elenco dei centri di controllo dei funghi nelle vostre vicinanze è pubblicato qui.
  • Non mangiate mai i funghi crudi. Vi segnaliamo qui alcune squisite ricette con i funghi.


28.08.2019

 

Per ulteriori domande sulla salute gli assicurati SWICA possono avvalersi della consulenza gratuita di telemedicina di santé24 telefonando al numero +41 44 404 86 86. Grazie all’autorizzazione all’esercizio i medici di santé24 possono fornire anche altre prestazioni mediche agli assicurati con quadri clinici adatti alla telemedicina. L’app medica BENECURA permette agli assicurati SWICA di eseguire un SymptomCheck digitale e ricevere raccomandazioni su come procedere. In caso di contatto con santé24, il cliente decide di volta in volta se fornire a santé24 l’accesso alle informazioni sul suo stato di salute fornite nel SymptomCheck.