San Silvestro senza drammi: trattare correttamente i fuochi d’artificio

L’ultimo giorno dell’anno non saltano solo i tappi di sughero delle bottiglie di spumante: anche i fuochi d’artificio sfrecciano nell’aria e incantano con i loro giochi di colori. Ma, affinché la festa per tutti resti solo un bel ricordo, occorre osservare alcune regole con i fuochi d’artificio.
Quando razzi e vulcani rischiarano la notte di San Silvestro, non sono solo gli occhi dei bambini a brillare: i fuochi d’artificio incantano giovani e meno giovani. Maneggiando articoli pirotecnici si verificano tuttavia ripetutamente incidenti che potrebbero essere evitati con una manipolazione corretta. Secondo l’ufficio prevenzione infortuni (upi) ogni anno in Svizzera circa 250 persone s’infortunano maneggiando fuochi pirotecnici. Si registrano anche sovente danni da incendio negli edifici.

Consulenza all’acquisto

Con alcune semplici misure di sicurezza si può diminuire il rischio di lesioni. Ciò inizia già all’acquisto del prodotto: fatevi consigliare dal personale di vendita sulla corretta manipolazione e attenetevi alle indicazioni sull’uso e alle avvertenze, così come alle limitazioni d’età per l’uso di petardi da parte dei bambini. Conservate gli articoli acquistati in un luogo asciutto e fresco, fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

E ora il botto

Sul luogo della festa deponete i vostri fuochi d’artificio in un luogo protetto da eventuali scintille di altri fuochi: meglio se in un locale separato o coperti. Il pezzo che si vuole accendere deve essere posato su una base stabile. Anche qui si devono assolutamente rispettare le distanze di sicurezza da persone, animali e edifici. Non inserire i razzi nel terreno per farli partire: i razzi più piccoli possono essere lanciati da bottiglie ben fissate, mentre quelli più grandi solo da canne o da tubi da lancio.

Giù le dita da fuochi non esplosi!

I fuochi d’artificio bruciati devono dapprima essere lasciati raffreddare e, prima di smaltirli, devono essere bagnati con acqua. Importante è anche il comportamento con i fuochi non esplosi: aspettate dieci minuti prima di avvicinarvi e non cercate mai di riaccenderli. Bagnate il prodotto con acqua e riportatelo al punto di vendita per un adeguato smaltimento.

Abbiate riguardo

I razzi possono essere tanto belli – ma sono anche tanto rumorosi. Tenete in considerazione che non tutti i vostri vicini possono averne piacere. Rispettate le famiglie con bambini piccoli, le persone anziane e gli animali domestici. Accertatevi eventualmente in anticipo se qualcuno viene disturbato dal rumore e trovate un compromesso, ad esempio stabilendo l’ora in cui farete i fuochi oppure accendendo solo fuochi d’artificio poco rumorosi come ad esempio i vulcani.

28.12.2016

Per ulteriori domande sulla salute gli assicurati SWICA possono avvalersi della consulenza gratuita di telemedicina di santé24 telefonando al numero +41 44 404 86 86. Grazie all’autorizzazione all’esercizio i medici di santé24 possono fornire anche altre prestazioni mediche agli assicurati con quadri clinici adatti alla telemedicina. L’app medica BENECURA permette agli assicurati SWICA di eseguire un SymptomCheck digitale e ricevere raccomandazioni su come procedere. In caso di contatto con santé24, il cliente decide di volta in volta se fornire a santé24 l’accesso alle informazioni sul suo stato di salute fornite nel SymptomCheck.