Sconfiggete il raffreddore

Secondo la statistica dell'Ufficio federale, le persone attive professionalmente si ammalano in media tre volte all'anno. Una visita dal medico tuttavia non è sempre indispensabile: una buona prevenzione e i suggerimenti della nonna, di solito aiutano ad evitare un raffreddore in arrivo.

Prevenire le malattie da raffreddamento.

  • Lavare le mani: lavatevi regolarmente le mani per ridurre il pericolo di contagio da virus e batteri.
  • Sonno: dormite tra le sette e le otto ore per notte. Un sonno profondo è importante per rigenerarsi, perché con un sonno profondo si rafforza il sistema immunitario.
  • Stress: evitate lo stress. Permanenti situazioni di stress indeboliscono il sistema immunitario e il corpo diventa più vulnerabile.
  • Movimento: fate del movimento quotidianamente, ad esempio salendo le scale invece di prendere l'ascensore. Inoltre, il movimento regolare all'aria aperta rafforza il sistema immunitario e fornisce al corpo la vitamina D, che è d'importanza vitale per il mantenimento delle funzioni vitali.

Rimedi naturali contro le malattie da raffreddamento

  • Bere molto: nella stagione fredda sono molto adatte le tisane non zuccherate perché queste, non solo scaldano il corpo dall'interno ma nello stesso tempo compensano la perdita di liquidi. Tisane con zenzero, sambuco o fiori di tiglio promuovono la sudorazione ed aiutano così ad espellere più velocemente gli agenti patogeni. Il tè di salvia o il latte caldo con il miele liberano dal muco e mitigano la tosse.
  • Alimentazione equilibrata: fornite al vostro corpo sufficienti vitamine e minerali anche quando siete raffreddati. La vitamina C si trova nei kiwi, nelle arance e nei pompelmi, il beta-carotene nelle carote e la vitamina E nelle noci. Gli oligoelementi quali selenio e zinco sono presenti in uova, formaggio, carne e pesce. Un brodo di pollo ha un effetto antibatterico e fornisce al corpo sufficiente liquido e sale.
  • Irrigazioni nasali: una doccia nasale è una buona alternativa agli spray nasali. L'acqua salata tiepida disinfetta il naso, scioglie il muco e aiuta a respirare.
  • Bagni: un bagno caldo con oli eterici (ad es. eucalipto, mentolo) rilassa il corpo e apre le vie respiratorie. In caso di febbre però si dovrebbe rinunciare ai bagni, perché il corpo viene ulteriormente messo sotto pressione e la guarigione è ritardata.

Quale regola vale: se la malattia da raffreddamento dura oltre una settimana, allora sicuramente occorre consultare il medico.


26.11.2014

Per ulteriori domande sulla salute gli assicurati SWICA possono avvalersi della consulenza gratuita di telemedicina di santé24 telefonando al numero +41 44 404 86 86. Grazie all’autorizzazione all’esercizio i medici di santé24 possono fornire anche altre prestazioni mediche agli assicurati con quadri clinici adatti alla telemedicina. L’app medica BENECURA permette agli assicurati SWICA di eseguire un SymptomCheck digitale e ricevere raccomandazioni su come procedere. In caso di contatto con santé24, il cliente decide di volta in volta se fornire a santé24 l’accesso alle informazioni sul suo stato di salute fornite nel SymptomCheck.