Menu

Mangiare sano è divertente e migliora il vostro benessere

Verdure fresche croccanti, frutta succosa, erbe profumate – i cibi sani mettono di buon umore e non solo quando si gustano. Passeggiare in un mercato e lasciarsi sedurre dall'offerta colorata, creare qualcosa di delizioso dai freschi ingredienti e poi sedersi ad una tavola ben apparecchiata fa bene non solo al corpo, ma anche allo spirito.

SWICA vi sostiene non solo con suggerimenti per diversi tipi di alimentazione e divertenti ricette da mettere in pratica, ma partecipa anche al vostro impegno personale nel campo dell'alimentazione con contributi annui fino a 600 franchi*.
Così mangiare sano è ancora più divertente.

La salute è preziosa a tutti i livelli

Ciò che mettiamo nel nostro piatto ha una grande influenza sul nostro benessere. Da bambini abbiamo imparato che le carote fanno bene alla vista e gli spinaci ci rendono forti. Cosa ci sia di vero in tutto ciò, lo potete scoprire qui. È certo che determinati alimenti hanno un potere speciale, fanno funzionare meglio il nostro cervello e rendono la nostra pelle più splendente, risvegliano la voglia di amare, in estate rinfrescano e in inverno riscaldano. Si tratta dei cosiddetti Food with Benefits. Perché non provarli?

Una tavola imbandita con cura o un piatto ben disposto fanno venir voglia di prendersi il tempo per mangiare. E questo indipendentemente dal fatto che si mangi con la famiglia e gli amici, che a tavola siano seduti dei bambini o che si cucini solo per se stessi. Cucinare e mangiare hanno a che fare con l'apprezzamento, verso se stessi e verso il cibo.

Il cibo può fare di più che «solo» renderci sazi

Se fosse così semplice: basta cucinare la minestra giusta e l'esame si supera quasi da solo. Sorseggiare un frullato miracoloso e il mattino dopo le impurità della pelle sono scomparse. Il cibo non può fare magie. Ma può contribuire molto al nostro aspetto, a quanto siamo efficienti e a come ci sentiamo.

Nello sport il corpo attinge a grassi e carboidrati – se il livello di prestazione è basso ricorre piuttosto ai grassi, per prestazioni di livello più elevato principalmente ai carboidrati. Ecco perché l'affermato piatto di pasta la sera prima di una gara di fondo è sempre ancora la cosa giusta. Inoltre:

Riso, patate, pane
Chi si affida, quando possibile, ai prodotti integrali fa qualcosa di particolarmente buono.

Sportivi
Chi pratica attività sportive dovrebbe consumare carboidrati e proteine in un rapporto di 3:1. Tra le buone fonti di proteine vi sono il pesce e la carne magra. Se si preferiscono i latticini, la scelta migliore sono Bifidus, latticello o kefir – sono particolarmente facili da digerire.

Banane, pane tostato con miele, frutta secca
Questi alimenti sono ideali mezz'ora prima dell'attività sportiva, perché in quel momento si dovrebbero evitare cibi ricchi di fibre e di grassi, troppo difficili da digerire.
Coloro che devono fare un lavoro di concentrazione per lungo tempo hanno bisogno di un apporto energetico uniforme ed elevato. Perciò:

pane integrale e fiocchi d'avena
Forniscono carboidrati complessi e sono una prima colazione ideale quando si deve affrontare un esame o c'è un'altra sfida che il nostro cervello deve affrontare. Il corpo scompone gradualmente i carboidrati e fornisce così al cervello l’energia necessaria a lungo termine.

Grassi
Sono fornitori di grande energia. Gli acidi grassi polinsaturi hanno un effetto positivo sulla membrana esterna delle cellule nervose e sulla loro interazione. Li troviamo nel salmone, negli oli vegetali, nelle noci o negli avocado.

Noci
I killer dello stress per eccellenza! Gli anacardi e le noci del Brasile contengono una quantità particolarmente elevata di magnesio, di cui il corpo ha molto bisogno, soprattutto in tempi particolarmente impegnativi.

Proteine
Promuovono il flusso d'informazioni tra le cellule. Buone fonti di proteine sono la carne magra, il pesce e i latticini ma anche i legumi e i cereali integrali.
La vera bellezza viene da dentro! Infatti con un'alimentazione mirata possiamo fare molto per un aspetto raggiante.

Avocado
Contribuisce ad avere capelli e pelle morbidi. Gli avocado contengono biotina, vitamina A e vitamina E come pure acidi grassi essenziali. Una super combinazione che agisce come antiossidante ed è anche preziosa per il rinnovamento delle cellule e per mantenere l'elasticità della pelle.

Carote
Il beta-carotene contenuto viene convertito in vitamina A in combinazione con il grasso. Questo procura una buona elasticità della pelle. Importante: mangiare sempre le carote condite con olio spremuto a freddo affinché possano sviluppare il loro effetto.

Mandorle
Hanno un contenuto molto elevato di vitamina E, che può aiutare la pelle a riparare i tessuti e a mantenere l'umidità. La loro vitamina E protegge dai raggi UV nocivi.

Noci
Sono ricche di omega 3, proteine e acido alfa-linolenico, che aiutano a rallentare l'invecchiamento della pelle.
Cibi che aumentano la libido? Ecco i più comuni – Tentar non nuoce!

Avocado
Gli avocado sono ricchi di acidi grassi insaturi e vitamina E e contengono anche vitamina B6. La vitamina E è considerata la vitamina della fertilità, la vitamina B6 contribuisce anche alla regolazione dell'attività ormonale.

Ostriche
Le ostriche hanno un contenuto particolarmente elevato di zinco e proteine. Lo zinco quale oligoelemento contribuisce a mantenere i normali livelli di testosterone nel sangue. Anche altri frutti di mare come cozze, gamberi, aragoste o granchi sono fonti ottimali di zinco e proteine e quindi afrodisiaci naturali.

Miele
Nomen est omen (il nome è un presagio): non per niente i viaggi di nozze sono chiamati anche «luna di miele». Il miele contiene la vitamina C e le vitamine B. La vitamina B6 che contiene aiuta, tra l'altro, a regolare l'attività ormonale. Oltre alle vitamine, il miele contiene anche calcio, che contribuisce alla normale trasmissione del segnale tra le cellule nervose.

Gli alimenti che contengono molta acqua sono indicati per ogni menu estivo. Fragole, meloni, cetrioli, pomodori, albicocche, pesche – l'elenco è lungo. Si possono utilizzare per preparare una zuppa fredda, una gustosa insalata o una deliziosa ciotola di cereali, il tipico muesli.
I freddolosi rinunceranno volentieri ai cibi crudi e alle insalate e si cucineranno zuppe e stufati. Anche un porridge caldo a colazione riscalda. I fiocchi d'avena sono inoltre ottimi per la pressione sanguigna e abbassano anche il livello del colesterolo. Anche le spezie riscaldano: zenzero, pepe, curry, cannella o coriandolo sono l'ideale.

Sano per i bambini

Naturalmente ci sono ragazzini che mangiano con piacere l'insalata di barbabietole o che sgranocchiano i ravanelli. Tuttavia la maggior parte dei bambini piccoli guarda con sospetto tutto ciò che è verde o solo lontanamente potrebbe sembrare sano. Ma poiché i bambini non dovrebbero mangiare solo pasta e dolci – la Società svizzera di nutrizione raccomanda di dare ai bambini verdura o frutta ad ogni pasto – occorre quindi fantasia nella preparazione del cibo.

  • Evitate i gusti eccessivamente forti. Cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, broccoli hanno un loro sapore forte, che non piace a tutti. Meglio iniziare con verdure «neutre» come le carote, i pomodori o i pisellini.
  • Ingannare amorevolmente i bambini: il sugo ad esempio piace alla maggior parte dei ragazzini. È un modo meraviglioso per nascondervi altre verdure (se necessario passarle in purea). Anche il ketchup è amato dai bambini! Fatto in casa con pomodori freschi è anche sano.
  • Intagliare delle figure dalla verdura cruda. Un flauto fatto con una carota, un Pinocchio o una corona ritagliati da una mela … non devono essere elaborati o perfetti ... i bambini hanno molta fantasia!
  • Per la merenda preparate degli spiedini alternando frutta, bacche e marshmallow.
  • Non punire i bambini se non mangiano le verdure. Meglio fare un patto: per ogni cucchiaio che provano riceveranno un cucchiaio in più di crema al cioccolato per dessert.

Cucinare solo per me? Ma certo!

Non ne vale la pena! È troppo lavoro! Non è divertente! Niente affatto: prima di tutto vale sempre la pena di fare qualcosa per il proprio bene. In secondo luogo non è assolutamente necessario preparare un menu di cinque portate. E in terzo luogo i single di solito sono abituati a fare qualcosa da soli – perché allora non cucinare con piacere? Anche la salute ne trae beneficio. Perché chi cucina cibo fresco mangia in modo più sano e sostenibile.

Un terzo delle economie domestiche svizzere è costituto da persone sole. I negozi di alimentari si sono adattati da tempo a questa situazione, in ogni supermercato si trovano generi alimentari sciolti o in piccole confezioni.

  • Cucinare una volta e gustare due volte: basta semplicemente dimezzare le ricette per 4 persone.
  • Cucinare solo per sé ha anche dei vantaggi: non bisogna prestare attenzione alle preferenze degli altri.
  • Chi fatica a trovare il tempo per cucinare, dovrebbe pianificare i pasti in anticipo. Con un programma settimanale, ad esempio, è molto più semplice trovare il tempo per cucinare, perché non si deve pensarci a lungo.
  • Dedicarsi completamente all'attività ha qualcosa di meditativo. Quindi non guardate la televisione, non chattate e non fate telefonate mentre cucinate. Meglio ascoltare la vostra musica preferita e cantare – nessuno vi sente.
  • Se cucinate qualcosa di buono per voi stessi, dovreste gustarlo adeguatamente. Questo significa apparecchiare bene la tavola, accendere le candele …
  • ... e: «Troppi cuochi rovinano il brodo» – questo non può succedere ai single!

Ricette sane per tutta la settimana

Menu sani e gustosi, che si preparano rapidamente. Fatevi ispirare!

Alle ricette


Perché la salute è tutto

Una dieta varia ed equilibrata contribuisce in modo decisivo alla salute e al benessere – e proprio per questo SWICA sostiene tramite le sue assicurazioni complementari COMPLETA PRAEVENTA e OPTIMA il vostro impegno personale nell’ambito dell’alimentazione con contributi annui fino a 600 franchi*.

Tra l’altro, un’assicurazione complementare offre in ogni caso preziose prestazioni aggiuntive a quelle dell’assicurazione di base e può essere stipulata presso SWICA in ogni momento; a prescindere dall’offerente dell’attuale assicurazione di base.

SWICA è qui per voi

Il team di SWICA sarà lieto di rispondervi online o telefonicamente in merito a domande sulle prestazioni o di offrirvi una consulenza personale. Chiamate al numero gratuito 0800 80 90 80 o compilate il seguente modulo di contatto. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.
*SWICA la sostiene dall’assicurazione complementare COMPLETA PRAEVENTA coprendo il 50% dei costi, fino ad un massimo di 300 franchi per anno civile. L’assicurazione complementare OPTIMA copre inoltre il 90% dei costi rimanenti, fino a un massimo di 300 franchi per anno civile. In questo modo è possibile beneficiare di contributi per la prevenzione fino a 600 franchi all’anno.

Modulo di contatto

* Immissione obbligatoria

Ultimo, ma non meno importante: è proprio vero che …

… gli spinaci rendono forti?

Ellen Weber, consulente nutrizionale presso santé24, fa chiarezza su certi miti:

Sì e no! In passato, gli spinaci erano sempre presenti sul piatto di molti bambini, soprattutto a causa del presunto elevato contenuto di ferro. Negli anni 80 è stato scoperto un errore di virgola nel contenuto di ferro degli spinaci e improvvisamente si è saputo che contenevano 10 volte meno ferro di quanto ipotizzato (invece di 29 mg solo 2,9 mg/100 g!).
Nel 2019 gli spinaci hanno fatto di nuovo notizia. Il principio attivo ecdisterone ha potuto essere estratto dagli spinaci quale steroide vegetale e somministrato in capsule è stato testato in uno studio clinico. I ricercatori hanno riconosciuto un effetto impressionante nella costruzione muscolare nei soggetti che si sono sottoposti al test assumendo le capsule. L'ecdisterone figura attualmente nella lista del doping dell'Antidoping Svizzera. Ma se volete provare a rafforzare i vostri muscoli con una porzione di spinaci al giorno, sarete delusi. Per ottenere l'effetto di potenziare i muscoli come con le capsule, dovreste mangiare 4 chilogrammi di spinaci al giorno! Gli spinaci sono e rimangono una verdura con molti diversi nutrienti e fibre alimentari e dovrebbero essere mangiati di tanto in tanto come parte di una dieta sana.

Ellen Weber 
Specialista nutrizionista santé24

Consulente nutrizionale BSc BFH

Di più su santé24

Quello che dicono i nostri clienti.

Johanna Bürki
«Sono assicurata da SWICA da 13 anni e sono molto soddisfatta. Quando ricevo chiamate pubblicitarie da altre assicurazioni malattia, rispondo sempre: sono già dalla migliore!!!»
Annabelle Kaelin
«Dopo le esperienze negative vissute con un’altra cassa malati, abbiamo deciso di cambiare e siamo passati a SWICA, che ci ha fatto subito sentire in ottime mani. Grazie»
Christiana Sutter
«Sono assicurata presso SWICA da diversi anni e sono sempre stata contenta della maniera in cui gestiscono le mie richieste. Al telefono il personale è gentile e disponibile.»
Charilaos Tsarouchas
«Il servizio clienti è semplicemente fantastico. Sempre molto professionale e allo stesso tempo cordiale. A ogni consultazione medica che effettuo per telefono, le persone, il personale infermieristico e i medici coinvolti mi danno l’impressione di essere molto competenti nel proprio ambito e forniscono il loro sostegno con un cortese tocco di umanità. Inoltre ogni volta che ho delle domande di tipo amministrativo o delle richieste ricevo prontamente una risposta o una soluzione, una cosa rara. SWICA, grazie ancora per il formidabile servizio clienti, avanti così!»
Antonia Schmied
«S = Sempre sociale
W = Wow che efficienza
I = Immancabilmente cordiale
C = Comunica calma
A = Attuale e moderna»
Franco Cadotsch
«Sono con SWICA da circa 25-30 anni e sono sempre stato assistito benissimo. Non ho mai pensato di cambiare assicuratore. SWICA, oggi e per sempre.»
Amalia Boffa
«Per la durata di 37 anni non ho usufruito dell'assicurazione malattia, per poi ammalarmi gravemente. La Swica è competente, collaboratori gentilissimi e prestazioni assicurate per quello che ci si è assicurati.»
Raphael Mudher
«Fin dall’infanzia sono un cliente molto soddisfatto di SWICA. Attualmente studio presso la scuola alberghiera di Belvoir Park. Nella mia professione di specialista della ristorazione, la qualità e la buona assistenza al cliente sono un "must have" per ogni azienda. SWICA fornisce questa prestazione da 25 anni.»
Marie-Louise Felder
«Non ho mai dovuto cambiare la mia assicurazione malattia, si tratta certamente di una testimonianza positiva se si pensa che sono nata nel 1945...»
Marcel Sowa
«Dal supporto nella scelta del medico fino alla liquidazione delle fatture mediche, abbiamo sempre una gentile e competente persona di contatto. In realtà, speriamo di non avere mai bisogno di SWICA, ma per finire è bene sapere che possiamo confidare in SWICA.»
Erik Hasen
«Da oltre 40 anni sono molto soddisfatto di SWICA. Soprattutto nel periodo prima e dopo la nascita di mio figlio, che è venuto nel mondo con una disabilità grave. Anche se la maggior parte delle spese sono a carico dell’AI, SWICA mi ha sempre sostenuto in caso di problemi e preoccupazioni. Essere assicurati presso questa cassa malati è rassicurante!»
Claudia Esser
«All’inizio del 2016 sono arrivata per la prima volta in Svizzera. Il consulente SWICA si è impegnato tantissimo per spiegarmi con molta pazienza i dettagli dell’intero sistema, le cose di cui si deve tener conto in un’assicurazione e cosa andava bene per me. Da SWICA mi sento presa molto sul serio, in buone mani e sempre seguita. Semplicemente fantastico!»
Denis Harran
«Con SWICA ho conosciuto il consulente ideale; disponibile, competente ed efficiente, che si tratti di consigli sulle prestazioni, della parte amministrativa o della gestione dei sinistri. Tutta la famiglia è assicurata presso SWICA. Mia moglie ed io, essendo molto attenti al nostro stile di vita, approfittiamo dei consigli del programma Benevita per la nostra alimentazione e la nostra attività fisica.»
Peter Markstaller
«Dopo diverse esperienze frustranti presso altre casse malati, la consulenza personalizzata e competente del rappresentante SWICA mi ha convinto nonostante SWICA sia un po’ più cara di altri assicuratori. Sono un cliente entusiasta: servizio eccellente, consulenza competente, conteggi puliti ...... Sarà ben difficile per SWICA liberarsi di me»
Anja Schultz
«Tutta la nostra famiglia è assicurata presso SWICA e la consiglierei a chiunque mi chiedesse consiglio per una cassa malati. La mia consulente è così gentile e sempre di buon umore da farti sembrare i problemi molto meno gravi. Non esito mai a telefonarle.»
Remo Walser
«Fino a un paio di anni fa non facevo mai sport ed ero quasi in sovrappeso. Ma questa è ormai storia passata. SWICA, con la sua prestazione supplementare mi ha motivato a fare sport. Senza SWICA oggi vivrei ancora in modo poco salutare e insoddisfatto del mio corpo. Grazie!»
Theres Steinlin
«L’anno scorso sono stata ammalata – SWICA mi ha aiutato con un’offerta di servizi molto buona (consulenza al telefono, offerte per il reinserimento, ecc.) e prestazioni accordate senza complicazioni (garanzie di assunzione dei costi per le misure necessarie, partecipazioni ai costi per metodi alternativi, ecc.).»
Ali Tuygu
«Era il periodo di Natale, ci trovavamo all’estero e prima di partire ci siamo dimenticati di prendere farmaci importanti per la nostra bambina. Grazie a sante24 abbiamo potuto ritirarli presso la farmacia più vicina – su SWICA/sante 24 puoi contare sempre!»
Laetitia Carta
«Cercavo un prodotto ideale, una buona assicurazione ma con un costo accettabile. Durante il colloquio con il consulente sono stata informata su tutto. Grande motivazione, gentilezza, competenza, pazienza, veramente eccezionale! Questo mi ha convinto molto. Le consulenze fatte bene sono il biglietto da visita di un’azienda: SWICA, meriti un applauso!»
Beatrice Grolimund
«Dal 1955 sono assicurata da SWICA, a quel tempo ZOKU. Non mi sono mai pentita di questa decisione. SWICA offre prestazioni complete e competitive. In caso di malattia questo ti dà una buona sensazione e ti aiuta a rimetterti in sesto più rapidamente.»