Menu

Mangiare sano è divertente e migliora il vostro benessere

Verdure fresche croccanti, frutta succosa, erbe profumate – i cibi sani mettono di buon umore e non solo quando si gustano. Passeggiare in un mercato e lasciarsi sedurre dall'offerta colorata, creare qualcosa di delizioso dai freschi ingredienti e poi sedersi ad una tavola ben apparecchiata fa bene non solo al corpo, ma anche allo spirito.

SWICA vi sostiene non solo con suggerimenti per diversi tipi di alimentazione e divertenti ricette da mettere in pratica, ma partecipa anche al vostro impegno personale nel campo dell'alimentazione con contributi annui fino a 600 franchi*.
Così mangiare sano è ancora più divertente.

La salute è preziosa a tutti i livelli

Ciò che mettiamo nel nostro piatto ha una grande influenza sul nostro benessere. Da bambini abbiamo imparato che le carote fanno bene alla vista e gli spinaci ci rendono forti. Cosa ci sia di vero in tutto ciò, lo potete scoprire qui. È certo che determinati alimenti hanno un potere speciale, fanno funzionare meglio il nostro cervello e rendono la nostra pelle più splendente, risvegliano la voglia di amare, in estate rinfrescano e in inverno riscaldano. Si tratta dei cosiddetti Food with Benefits. Perché non provarli?

Una tavola imbandita con cura o un piatto ben disposto fanno venir voglia di prendersi il tempo per mangiare. E questo indipendentemente dal fatto che si mangi con la famiglia e gli amici, che a tavola siano seduti dei bambini o che si cucini solo per se stessi. Cucinare e mangiare hanno a che fare con l'apprezzamento, verso se stessi e verso il cibo.

Il cibo può fare di più che «solo» renderci sazi

Se fosse così semplice: basta cucinare la minestra giusta e l'esame si supera quasi da solo. Sorseggiare un frullato miracoloso e il mattino dopo le impurità della pelle sono scomparse. Il cibo non può fare magie. Ma può contribuire molto al nostro aspetto, a quanto siamo efficienti e a come ci sentiamo.

Nello sport il corpo attinge a grassi e carboidrati – se il livello di prestazione è basso ricorre piuttosto ai grassi, per prestazioni di livello più elevato principalmente ai carboidrati. Ecco perché l'affermato piatto di pasta la sera prima di una gara di fondo è sempre ancora la cosa giusta. Inoltre:

Riso, patate, pane
Chi si affida, quando possibile, ai prodotti integrali fa qualcosa di particolarmente buono.

Sportivi
Chi pratica attività sportive dovrebbe consumare carboidrati e proteine in un rapporto di 3:1. Tra le buone fonti di proteine vi sono il pesce e la carne magra. Se si preferiscono i latticini, la scelta migliore sono Bifidus, latticello o kefir – sono particolarmente facili da digerire.

Banane, pane tostato con miele, frutta secca
Questi alimenti sono ideali mezz'ora prima dell'attività sportiva, perché in quel momento si dovrebbero evitare cibi ricchi di fibre e di grassi, troppo difficili da digerire.
Coloro che devono fare un lavoro di concentrazione per lungo tempo hanno bisogno di un apporto energetico uniforme ed elevato. Perciò:

pane integrale e fiocchi d'avena
Forniscono carboidrati complessi e sono una prima colazione ideale quando si deve affrontare un esame o c'è un'altra sfida che il nostro cervello deve affrontare. Il corpo scompone gradualmente i carboidrati e fornisce così al cervello l’energia necessaria a lungo termine.

Grassi
Sono fornitori di grande energia. Gli acidi grassi polinsaturi hanno un effetto positivo sulla membrana esterna delle cellule nervose e sulla loro interazione. Li troviamo nel salmone, negli oli vegetali, nelle noci o negli avocado.

Noci
I killer dello stress per eccellenza! Gli anacardi e le noci del Brasile contengono una quantità particolarmente elevata di magnesio, di cui il corpo ha molto bisogno, soprattutto in tempi particolarmente impegnativi.

Proteine
Promuovono il flusso d'informazioni tra le cellule. Buone fonti di proteine sono la carne magra, il pesce e i latticini ma anche i legumi e i cereali integrali.
La vera bellezza viene da dentro! Infatti con un'alimentazione mirata possiamo fare molto per un aspetto raggiante.

Avocado
Contribuisce ad avere capelli e pelle morbidi. Gli avocado contengono biotina, vitamina A e vitamina E come pure acidi grassi essenziali. Una super combinazione che agisce come antiossidante ed è anche preziosa per il rinnovamento delle cellule e per mantenere l'elasticità della pelle.

Carote
Il beta-carotene contenuto viene convertito in vitamina A in combinazione con il grasso. Questo procura una buona elasticità della pelle. Importante: mangiare sempre le carote condite con olio spremuto a freddo affinché possano sviluppare il loro effetto.

Mandorle
Hanno un contenuto molto elevato di vitamina E, che può aiutare la pelle a riparare i tessuti e a mantenere l'umidità. La loro vitamina E protegge dai raggi UV nocivi.

Noci
Sono ricche di omega 3, proteine e acido alfa-linolenico, che aiutano a rallentare l'invecchiamento della pelle.
Cibi che aumentano la libido? Ecco i più comuni – Tentar non nuoce!

Avocado
Gli avocado sono ricchi di acidi grassi insaturi e vitamina E e contengono anche vitamina B6. La vitamina E è considerata la vitamina della fertilità, la vitamina B6 contribuisce anche alla regolazione dell'attività ormonale.

Ostriche
Le ostriche hanno un contenuto particolarmente elevato di zinco e proteine. Lo zinco quale oligoelemento contribuisce a mantenere i normali livelli di testosterone nel sangue. Anche altri frutti di mare come cozze, gamberi, aragoste o granchi sono fonti ottimali di zinco e proteine e quindi afrodisiaci naturali.

Miele
Nomen est omen (il nome è un presagio): non per niente i viaggi di nozze sono chiamati anche «luna di miele». Il miele contiene la vitamina C e le vitamine B. La vitamina B6 che contiene aiuta, tra l'altro, a regolare l'attività ormonale. Oltre alle vitamine, il miele contiene anche calcio, che contribuisce alla normale trasmissione del segnale tra le cellule nervose.

Gli alimenti che contengono molta acqua sono indicati per ogni menu estivo. Fragole, meloni, cetrioli, pomodori, albicocche, pesche – l'elenco è lungo. Si possono utilizzare per preparare una zuppa fredda, una gustosa insalata o una deliziosa ciotola di cereali, il tipico muesli.
I freddolosi rinunceranno volentieri ai cibi crudi e alle insalate e si cucineranno zuppe e stufati. Anche un porridge caldo a colazione riscalda. I fiocchi d'avena sono inoltre ottimi per la pressione sanguigna e abbassano anche il livello del colesterolo. Anche le spezie riscaldano: zenzero, pepe, curry, cannella o coriandolo sono l'ideale.

Sano per i bambini

Naturalmente ci sono ragazzini che mangiano con piacere l'insalata di barbabietole o che sgranocchiano i ravanelli. Tuttavia la maggior parte dei bambini piccoli guarda con sospetto tutto ciò che è verde o solo lontanamente potrebbe sembrare sano. Ma poiché i bambini non dovrebbero mangiare solo pasta e dolci – la Società svizzera di nutrizione raccomanda di dare ai bambini verdura o frutta ad ogni pasto – occorre quindi fantasia nella preparazione del cibo.

  • Evitate i gusti eccessivamente forti. Cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, broccoli hanno un loro sapore forte, che non piace a tutti. Meglio iniziare con verdure «neutre» come le carote, i pomodori o i pisellini.
  • Ingannare amorevolmente i bambini: il sugo ad esempio piace alla maggior parte dei ragazzini. È un modo meraviglioso per nascondervi altre verdure (se necessario passarle in purea). Anche il ketchup è amato dai bambini! Fatto in casa con pomodori freschi è anche sano.
  • Intagliare delle figure dalla verdura cruda. Un flauto fatto con una carota, un Pinocchio o una corona ritagliati da una mela … non devono essere elaborati o perfetti ... i bambini hanno molta fantasia!
  • Per la merenda preparate degli spiedini alternando frutta, bacche e marshmallow.
  • Non punire i bambini se non mangiano le verdure. Meglio fare un patto: per ogni cucchiaio che provano riceveranno un cucchiaio in più di crema al cioccolato per dessert.

Cucinare solo per me? Ma certo!

Non ne vale la pena! È troppo lavoro! Non è divertente! Niente affatto: prima di tutto vale sempre la pena di fare qualcosa per il proprio bene. In secondo luogo non è assolutamente necessario preparare un menu di cinque portate. E in terzo luogo i single di solito sono abituati a fare qualcosa da soli – perché allora non cucinare con piacere? Anche la salute ne trae beneficio. Perché chi cucina cibo fresco mangia in modo più sano e sostenibile.

Un terzo delle economie domestiche svizzere è costituto da persone sole. I negozi di alimentari si sono adattati da tempo a questa situazione, in ogni supermercato si trovano generi alimentari sciolti o in piccole confezioni.

  • Cucinare una volta e gustare due volte: basta semplicemente dimezzare le ricette per 4 persone.
  • Cucinare solo per sé ha anche dei vantaggi: non bisogna prestare attenzione alle preferenze degli altri.
  • Chi fatica a trovare il tempo per cucinare, dovrebbe pianificare i pasti in anticipo. Con un programma settimanale, ad esempio, è molto più semplice trovare il tempo per cucinare, perché non si deve pensarci a lungo.
  • Dedicarsi completamente all'attività ha qualcosa di meditativo. Quindi non guardate la televisione, non chattate e non fate telefonate mentre cucinate. Meglio ascoltare la vostra musica preferita e cantare – nessuno vi sente.
  • Se cucinate qualcosa di buono per voi stessi, dovreste gustarlo adeguatamente. Questo significa apparecchiare bene la tavola, accendere le candele …
  • ... e: «Troppi cuochi rovinano il brodo» – questo non può succedere ai single!

Ricette sane per tutta la settimana

Menu sani e gustosi, che si preparano rapidamente. Fatevi ispirare!

Alle ricette


Perché la salute è tutto

Una dieta varia ed equilibrata contribuisce in modo decisivo alla salute e al benessere – e proprio per questo SWICA sostiene tramite le sue assicurazioni complementari COMPLETA PRAEVENTA e OPTIMA il vostro impegno personale nell’ambito dell’alimentazione con contributi annui fino a 600 franchi*.

Tra l’altro, un’assicurazione complementare offre in ogni caso preziose prestazioni aggiuntive a quelle dell’assicurazione di base e può essere stipulata presso SWICA in ogni momento; a prescindere dall’offerente dell’attuale assicurazione di base.

SWICA è qui per voi

Il team di SWICA sarà lieto di rispondervi online o telefonicamente in merito a domande sulle prestazioni o di offrirvi una consulenza personale. Chiamate al numero gratuito 0800 80 90 80 o compilate il seguente modulo di contatto. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.
*SWICA la sostiene dall’assicurazione complementare COMPLETA PRAEVENTA coprendo il 50% dei costi, fino ad un massimo di 300 franchi per anno civile. L’assicurazione complementare OPTIMA copre inoltre il 90% dei costi rimanenti, fino a un massimo di 300 franchi per anno civile. In questo modo è possibile beneficiare di contributi per la prevenzione fino a 600 franchi all’anno.

Modulo di contatto

* Immissione obbligatoria

Ultimo, ma non meno importante: è proprio vero che …

… gli spinaci rendono forti?

Ellen Weber, consulente nutrizionale presso santé24, fa chiarezza su certi miti:

Sì e no! In passato, gli spinaci erano sempre presenti sul piatto di molti bambini, soprattutto a causa del presunto elevato contenuto di ferro. Negli anni 80 è stato scoperto un errore di virgola nel contenuto di ferro degli spinaci e improvvisamente si è saputo che contenevano 10 volte meno ferro di quanto ipotizzato (invece di 29 mg solo 2,9 mg/100 g!).
Nel 2019 gli spinaci hanno fatto di nuovo notizia. Il principio attivo ecdisterone ha potuto essere estratto dagli spinaci quale steroide vegetale e somministrato in capsule è stato testato in uno studio clinico. I ricercatori hanno riconosciuto un effetto impressionante nella costruzione muscolare nei soggetti che si sono sottoposti al test assumendo le capsule. L'ecdisterone figura attualmente nella lista del doping dell'Antidoping Svizzera. Ma se volete provare a rafforzare i vostri muscoli con una porzione di spinaci al giorno, sarete delusi. Per ottenere l'effetto di potenziare i muscoli come con le capsule, dovreste mangiare 4 chilogrammi di spinaci al giorno! Gli spinaci sono e rimangono una verdura con molti diversi nutrienti e fibre alimentari e dovrebbero essere mangiati di tanto in tanto come parte di una dieta sana.

Ellen Weber 
Specialista nutrizionista santé24

Consulente nutrizionale BSc BFH

Di più su santé24

Quello che dicono i nostri clienti.

Johanna Bürki
«Sono assicurata da SWICA da 13 anni e sono molto soddisfatta. Quando ricevo chiamate pubblicitarie da altre assicurazioni malattia, rispondo sempre: sono già dalla migliore!!!»
Giusei Fico
«Sono cliente Swica da 7 anni e solo nel 2018 ho potuto conoscere un servizio che la Swica offre che viene chiamato care management. E' un servizio che offre un sostegno al paziente tramite una persona dello staff Swica che, con discrezione, empatia e vicinanza, ascolta i bisogni e le delicati questioni di salute del paziente. Nel mio caso ho potuto risolvere diverse questioni, dal supporto di tipo amministrativo e burocratico, ma anche e soprattutto a trovare il giusto percorso sanitario e a trovare il medico giusto. Il servizio care management è un servizio che offre un rapporto umano.. è un colloquio personale dove vengono descritte le problematiche del paziente, qualunque esse siano, e si cerca di trovare una soluzione soddisfacente. Con questo servizio sono stata trattata da paziente con un problema di salute da risolvere e non da cliente.»
Andreas Feurer
«In quanto paziente con dolori cronici e un neurostimulatore impiantato, ho alle spalle un percorso lungo e di sofferenza. Ho dovuto sottopormi a varie operazioni e seguire diverse terapie di riabilitazione. Ma in ogni momento ho potuto contare su SWICA! Infatti è solo grazie al suo enorme sostegno, al job coach e all’assistenza della signora Vidale se sono riuscito a tornare nel mondo del lavoro. Sono infinitamente grato e felicissimo di essere assicurato presso un’ assicurazione malattia così straordinaria!
Grazie di cuore»
Esther Tabirri
«I miei genitori ed io siamo assicurati da una vita con SWICA. Non abbiamo mai avuto alcun problema e non siamo mai stati delusi. Siamo totalmente soddisfatti!»
Elisa Rodosti
«La sua esperienza SWICA: In seguito ad una malattia mi è stato proposto da Swica una figura di sostegno e accompagnamento durante tutto il periodo: il Care Manager. La sua figura è, a mio avviso, molto importante dal punto di vista psicologico e pratico. Il mio Care Manager (Romano Cirasuolo) mi ha accompagnato in quello che è stato il mio percorso riabilitativo, aiutandomi nell'organizzazione dal punto di vista medico e privato. La sua figura facilita e coordina l'assistenza del paziente fissando degli obbiettivi affinché il paziente possa proseguire il suo percorso verso la guarigione in totale tranquillità. Mi sono trovata benissimo! Il servizio messo a disposizione da Swica è GRATUITO. Grazie al mio Care Manager ho affrontato la malattia non sentendomi mai sola.»
Bettina Spanudakis
«Quale madre di un bambino di tre anni e mezzo ho contattato più volte sante24 per le «malattie dei bambini». Poiché non vado volentieri dal medico per ogni piccolezza, le prime valutazioni telefoniche, così come i consigli del medico, mi hanno spesso risparmiato di dovermi recare dal pediatra.»
Daniela Weiss
«Sono assicurata presso SWICA dai tempi della mia infanzia e ho sempre ricevuto una buona assistenza. Il Care Management mi offre supporto per i miei disturbi alla schiena e nella collaborazione con l’AI: un grande sollievo. Sono molto soddisfatta e consiglierei sempre a tutti SWICA.»
Caroline Künzle
«Sono entusiasta della semplicità con cui si possono evadere le fatture e della disponibilità di santé24 a rispondere alle domande in qualsiasi momento e sempre con pazienza e cortesia! Vi ringrazio di poter essere una vostra assicurata! Ve ne sono veramente riconoscente!»
Nick Schoberth
«In realtà non sono mai ammalato, ma durante le vacanze l'assistenza telefonica di SWICA mi ha aiutato rapidamente e senza complicazioni, benché fossi all'estero e su un altro fuso orario.»
Fabienne Grass
«L'App fatture mi ha impressionato favorevolmente. Semplice e veloce. Anche i tempi di elaborazione sono rapidi.»
Mijin Cavallini
«In quanto mamma e ostetrica trovo che SWICA offra prestazioni eccezionali per la maternità. Già durante la gravidanza SWICA mi ha sostenuto con delle sedute di agopuntura che mi hanno aiutato molto. E dopo il parto ho potuto godermi appieno il mio bebè perché SWICA si è occupata di tutto il resto.»
Florian Allenspach
«La qualità di una cassa malati la vedi quando ti ammali! Sette anni fa quando sono stato operato alla schiena SWICA era presente e ho potuto beneficiare di un trattamento privilegiato in ospedale e di una procedura semplice. Non posso che consigliare sempre caldamente SWICA.»
Urs Dübendorfer
«La professionalità e la competenza dei consulenti di SWICA ha convinto tutta la nostra famiglia. SWICA è sempre al nostro fianco per sostenerci e consigliarci. Di questa cassa malati ci si può fidare e si percepisce che ha a cuore la salute dei propri assicurati.»
Adriana González
«Nel momento più difficile SWICA era al nostro fianco. Quando mio figlio aveva un solo giorno di vita, è stato trasferito all’Ospedale universitario perché si pensava che dovesse essere operato allo stomaco. Dato che sono assicurata da SWICA per il reparto privato, ho potuto restare in ospedale con lui per allattarlo. Questo è stato sicuramente molto importante nei suoi primi giorni di vita.»
Daniel Gfeller
«I consulenti assicurativi hanno la fama di tirar l'acqua al proprio mulino e di indurre ad accettare i propri prodotti. Con il consulente SWICA ho avuto una conversazione aperta e trasparente, quasi amichevole. Questo dà fiducia e crea le fondamenta per una lunga e buona conversazione.»
Eliane Mäder
«La decisione di restare da SWICA è basata sulle esperienze positive avute per decenni. Sono totalmente entusiasta di Benevita. Prendo parte regolarmente ai concorsi dedicati al numero di passi e sono felice quando riesco a classificarmi tra i primi otto. Questa adesione ha dato una dinamica positiva alla mia vita.»
Daniel Henke
«Per la nostra famiglia voglio solo il meglio. Grazie a SWICA, subito dopo la nascita di nostra figlia, abbiamo potuto usufruire di una camera famigliare e godere le prime ore e i primi giorni insieme. È bello e rassicurante sapere che qualsiasi cosa accada, quale giovane famiglia, con SWICA siamo in buone mani.»
Monika Bini
«Sono una cliente soddisfatta, perché SWICA partecipa con generosi contributi al mio abbonamento fitness o alla mia iscrizione al tennis club. Inoltre le fatture dei medici inviate vengono elaborate rapidamente e i soldi che ti spettano li ricevi subito.»
Daniela Züger
«In famiglia siamo assicurati da anni presso SWICA e siamo soddisfatti al cento per cento. SWICA si fa carico di gran parte delle spese per i corsi di nuoto dei nostri figli. La figlia di mezzo segue lezioni di danza e siamo stati felicemente sorpresi nell'apprendere che SWICA è l'unica cassa malati che contribuisce ai costi. Fantastico!!!

Ma non è tutto. SWICA ci è stata vicino in un momento molto difficile. All'età di 16 mesi nostro figlio si è gravemente ammalato. All'ospedale pediatrico abbiamo ottenuto una camera per genitori benché io non allattassi più. Dopo aver valutato la situazione, SWICA ha deciso di assumersi i costi. Una decisione umana e vicina alle famiglie... da allora, per noi, non esiste più nessun'altra cassa malati. Siete i migliori. Nostro figlio è completamente guarito 😉.»
Jennifer Hoeffleur
«SWICA appoggia il mio stile di vita sano. Una mia collega, con cui ho seguito una lezione di prova di bodypump, mi ha detto che SWICA contribuisce generosamente al suo abbonamento di fitness. Sono quindi passata anche io a SWICA e sono molto soddisfatta. SWICA mi sostiene inoltre anche con il suo programma di bonus BENEVITA.»