Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Come curare correttamente i denti quando si porta un apparecchio ortodontico

Ai bambini si insegna presto l'importanza di un'accurata igiene orale. Ma portare l'apparecchio per i denti può complicare le cose. Leggete qui a cosa si deve prestare attenzione.

L'apparecchio ortodontico ha lo scopo di eliminare posizioni errate dei denti o della mandibola, non solo per bambini e giovani, ma anche sempre di più presso per gli adulti, per un sorriso perfetto. Purtroppo lavarsi i denti con un apparecchio fisso può comportare delle difficoltà. Ad ogni età, chi porta un apparecchio per i denti dovrebbe perciò osservare quanto segue:

  • Dopo ogni pasto principale e prima di andare a dormire pulire i denti e l'apparecchio ortodontico a fondo con una pasta dentifricia contenente fluoro (Attenzione con i dentifrici per adulti che hanno un tenore di fluoro compreso tra lo 0.1 % e lo 0.15 % perché non sono adatti ai bambini. Trovate informazioni più dettagliate sul corretto contenuto di fluoro in base all'età sul sito dell'Ufficio federale della sicurezza alimentare)
  • Per chi porta l'apparecchio è consigliabile utilizzare uno spazzolino da denti apposito. Altrimenti può anche essere utilizzato uno spazzolino di media durezza con la testa corta.
  • Prima di lavare i denti, sciacquare abbondantemente la bocca con l'acqua. Così i resti di cibo più grossi vengono eliminati.
  • Pulire ogni singolo dente con movimenti circolari. Per riuscire a pulire le superfici dentali sotto il filo, lo spazzolino deve essere posizionato tra filo e dente con un inclinazione di 45 gradi. La superficie di masticazione e le superfici interne dei denti possono essere pulite come d'abitudine con movimenti circolari.
  • È consigliabile pulire almeno una volta al giorno con uno spazzolino interdentale tra i fili metallici, i ganci e gli archi e con un filo interdentale gli spazi tra i denti. La soluzione migliore è utilizzare un filo interdentale specifico per i portatori di apparecchio ortodontico. Questo tipo di filo interdentale può essere introdotto anche negli spazi tra il filo dell’apparecchio e la gengiva.
  • Gli specialisti consigliano ai portatori di un apparecchio ortodontico di pulire i denti «due volte al giorno per dieci minuti».
  • Una o due volte alla settimana i denti andrebbero puliti con un gel ad alta concentrazione di fluoro. In questo caso è importante alla fine solo sputare il prodotto senza risciacquare.

Anche gli apparecchi estraibili hanno bisogno di cure.
Chi porta un apparecchio per i denti estraibile dovrebbe pulirlo sotto l'acqua corrente con uno spazzolino da denti. Per le cure giornaliere non sono necessarie le pastiglie per la pulizia delle protesi dentarie, perché potrebbero corrodere le parti in metallo.

Evitare alcuni tipi di alimenti

Evitate dolciumi appiccicosi come la liquirizia o il caramello. I loro residui sono difficili da rimuovere e restano attaccati all’apparecchio. Anche gli alimenti contenenti amido come le patatine fritte e i bastoncini salati si attaccano facilmente ai denti. Inoltre gli alimenti duri, come per esempio le mele, non andrebbero mangiati a morsi poiché si corre il rischio di far deformare il filo dell’apparecchio. Meglio tagliarli a bocconi e masticarli con cautela.

Un'assicurazione per i denti protegge i denti e il portamonete

SWICA raccomanda ai genitori di stipulare per i bambini, prima che compiano i cinque anni, in aggiunta all'assicurazione complementare COMPLETA TOP, l'assicurazione complementare per i denti DENTA. Secondo la variante scelta, per bambini e giovani, con questa assicurazione sono assunti fino all'80 per cento dei costi per il trattamento dentale e la correzione della posizione dei denti. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci.

16.05.2018


indietro