Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

Chat
IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Sciogliere le tensioni

Il fastidioso disturbo chiamato comunemente «torcicollo» è provocato da una contrattura dei muscoli del collo e delle spalle. Tensioni e rigidità possono manifestarsi anche in altre parti del corpo; ovunque colpiscano, gli effetti non cambiano: si avverte dolore e il benessere generale ne risente.

La sensazione è quella di avere dei chiodi conficcati nella pelle: ad ogni movimento della testa si avverte una stilettata nella nuca o nelle spalle; a volte il dolore impedisce persino di muovere la parte del corpo interessata. Le cause di queste tensioni sono molteplici; tra le più comuni, il fatto di restare seduti a lungo nella stessa posizione (ad es. quando si legge o si lavora al computer) o di dormire in posizioni scomode. Anche posture scorrette, stress e un eccesso di attività fisica possono provocare un irrigidimento muscolare.

Esistono varie tecniche per rilassare i muscoli. Ad esempio, pomate per traumi e cuscini termici aiutano a stimolare l’irrorazione sanguigna. Anche un bagno caldo, con il suo effetto rilassante, favorisce la circolazione in tutto il corpo. In caso di contrattura, talvolta è utile praticare un massaggio. Chi non ha tempo per andare da un professionista può provare qualche semplice tecnica di automassaggio.

Sollievo dalla tensione alla nuca

Ecco un utile stratagemma per allentare le tensioni. Basta procurarsi una pallina di gomma o da tennis, un pezzo di corda e una sedia con lo schienale alto, che consenta di posizionare la pallina tra lo schienale e le spalle o la nuca. Con movimenti delicati e una lieve pressione, si fa scorrere la pallina in modo da massaggiare i muscoli. La corda serve a riportare la pallina nella posizione corretta.

Un rullo contro il mal di schiena

Un rullo per massaggio o da yoga può essere un valido alleato per combattere le tensioni muscolari della schiena. Una volta posizionato il rullo a terra, ad esempio su un tappeto, ci si sdraia appoggiandovi sopra la schiena e si pratica un massaggio facendo scorrere il rullo sui muscoli con movimenti lenti e brevi.

Per evitare che insorgano nuove tensioni muscolari, sarebbe bene accertare l’origine del disturbo. Spesso le tensioni ricorrenti inducono ad assumere posture antalgiche allo scopo di attenuare il dolore; così facendo, però, si possono creare ulteriori irrigidimenti. Se non si riesce a individuare la causa della tensione o se i dolori persistono per un periodo prolungato, cioè per alcune settimane, è consigliabile rivolgersi a un medico.

Lavorare senza stress
SWICA propone alle aziende il corso «Ergonomia sul posto di lavoro». Su richiesta, un terapista esperto di ergonomia si reca direttamente in azienda e mostra a ogni singolo collaboratore come allestire al meglio la sua postazione di lavoro. SWICA organizza anche un altro corso, «Ergonomia al posto di lavoro al terminale», che spiega come il lavoro davanti allo schermo possa provocare o aggravare determinati disturbi. Al termine del corso, i partecipanti saranno ben informati sui dispositivi ergonomici e consapevoli dell’importanza di rafforzare la muscolatura per prevenire i dolori derivanti da una prolungata sedentarietà.

Maggiori informazioni sull’offerta di SWICA per le aziende sono disponibili qui.

indietro