Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Il benessere vien camminando... con le scarpe giuste

Le scarpe vi fanno male? Allora dovreste assolutamente cambiarle. In questo consiglio per la salute scoprirete quali sono le scarpe giuste per voi e a che cosa bisogna prestare attenzione quando si acquistano delle nuove calzature.

Innanzitutto, una buona notizia per tutti gli amanti delle scarpe: ai piedi fa bene cambiare. È preferibile possedere diverse paia di scarpe, purché le si usi, anziché uno soltanto. Si sa, le scarpe mantengono i piedi in una posizione rigida. Utilizzandone costantemente un solo paio, le articolazioni vengono sollecitate sempre allo stesso modo e possono subire danni da usura e sovraccarico. Invece, cambiando regolarmente le calzature, ciò non accade.

Importante quanto alternare le scarpe è la scelta del giusto numero. Quelle troppo piccole spingono le dita verso l’interno e di conseguenza il peso non viene distribuito correttamente. È come se ci fosse un sassolino nella scarpa. Il piede non viene più appoggiato in maniera normale, con conseguenti dolori alle ginocchia e alle anche. Ne può risentire persino la colonna vertebrale. Se poi alla posizione sbagliata del piede si aggiunge una predisposizione genetica, viene a crearsi il cosiddetto alluce valgo, chiamato anche cipolla. Nella maggior parte dei casi è necessario un intervento chirurgico per correggere questa deformazione.

Ecco alcuni consigli pratici per l’acquisto delle scarpe affinché possiate indossare sempre le calzature giuste.
  • Le scarpe devono risultare comode sin dall’inizio.
  • Non fissatevi sui numeri delle scarpe perché non sono standard.
  • La lunghezza della scarpa dovrebbe superare di min. 12 mm e max 17 mm il dito più lungo del piede.
  • La scarpa deve calzare alla perfezione sia sul tallone che sulle dita. La parte del tallone dovrebbe essere arrotondata e la punta abbastanza larga. Molti dei disturbi ai piedi sono riconducibili a scarpe troppo strette.
  • Per chi ha piedi stretti è preferibile acquistare scarpe con lacci o chiusure in velcro.
  • Provate sempre entrambe le scarpe.
  • Il momento migliore per acquistare delle calzature è verso sera, poiché durante la giornata i piedi tendono a gonfiarsi.
  • Per quanto riguarda i bambini, ricordate di controllare regolarmente il loro numero di scarpe. I piedi dei bambini crescono in media 1 mm al mese.
  • «Costoso» non è necessariamente sinonimo di «buono».
Viva i piedi nudi, abbasso i tacchi
Passeggiate a piedi nudi su prati o sentieri naturali ogni volta che ne avete la possibilità. Camminare scalzi è l’allenamento ideale per i vostri piedi. Evitate per contro di portare tacchi alti nella vita di tutti i giorni: più il tacco è alto, più è dannoso per la salute.

Per ulteriori domande sulla vostra salute, quali assicurati SWICA potete contattare i medici e il personale medico di sante24, che sono a vostra disposizione per una consulenza gratuita, 24 ore su 24. Su richiesta, sante24 provvederà a fissare una visita medica. Tel. +41 (0)44 404 86 86

24.01.2018

indietro