Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Mangiare sano a Natale

Le feste di Natale sono un tripudio di sapori e prelibatezze. Come resistere ai biscotti appena sfornati o a un bicchiere fumante di vin brûlé? Un assaggio tira l’altro, e così dopo le feste ci si ritrova spesso a fare i conti con la bilancia. Ecco qualche consiglio per mantenere la linea senza fare troppe rinunce.

La buona tavola fa parte della tradizione natalizia, così come l’albero addobbato, i regali e le candele. Però, tra mercatini di Natale e cene in famiglia, i chili di troppo sono in agguato. Con qualche piccolo accorgimento è possibile risparmiare un po’ di calorie senza penalizzare il palato. Una ghiotta scorpacciata occasionale è ammessa, purché compensata da un giusto apporto di fibre e vitamine.

 

Per i più golosi

  • Non tenete dolci e caramelle a portata di mano per l’intera giornata, così potrete evitare di assumerli in modo incontrollato. Moderate le quantità e assaporate con consapevolezza ciò che mangiate.
  • Per preparare i biscotti di Natale, sostituite la farina bianca con quella integrale: contiene più fibre e vitamine e aumenta il senso di sazietà. In gran parte delle ricette, inoltre, è possibile ridurre la quantità di zucchero senza compromettere il gusto e la bontà dei biscotti.
  • Per i vostri spuntini prediligete la frutta, ad esempio mandarini e mele. Anche le noci sono indicate, ma attenzione, benché contengano nutrienti preziosi sono molto caloriche, pertanto è opportuno consumarle con moderazione.

Regole d’oro per la cena di Natale

  • Non saltate colazione e pranzo per poi «recuperare» a cena: quando la fame è alle stelle, si è più portati ad abbuffarsi. Mangiate leggero e distribuite le calorie tra i vari pasti, così vi sentirete meglio per tutto il giorno.
  • Come antipasto per la cena di Natale è preferibile scegliere una zuppa ipocalorica: vi aiuterà a placare l’appetito e a consumare una porzione meno abbondante del piatto principale. Cercate di mangiare lentamente, poiché il senso di sazietà subentra solo 15-20 minuti dopo l’inizio del pasto.

Il movimento fa bene

  • Anche durante le feste lo sport è un valido alleato per mantenersi in forma. Una regolare attività fisica aiuta a controllare il peso. Fate una passeggiata con la famiglia o andate a pattinare sul ghiaccio. Oppure in alternativa organizzate una battaglia a palle di neve, il divertimento è assicurato e brucerete un bel po’ di calorie.
 

16.12.2015


indietro