Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Lavarsi correttamente le mani

Lavarsi regolarmente le mani è molto importante per la nostra salute perché ci consente di proteggerci dalla trasmissione di batteri o virus. A tal fine, occorre però adottare una corretta igiene delle mani.

Batteri e virus si trovano ovunque nell’ambiente che ci circonda; gran parte di essi sono innocui per noi perché siamo immuni alla loro azione. Vi sono però anche dei germi in grado di causare malattie. Molte malattie contagiose, come l’influenza e le malattie infettive intestinali, vengono trasmesse dalle mani. I batteri e i virus entrano nell'organismo mediante il contatto con occhi, naso o bocca. Lavarsi regolarmente e correttamente le mani riduce pertanto la quantità di germi. Molti però non adottano una corretta igiene delle mani, ragion per cui continuano a veicolare germi anche dopo essersi lavati le mani.

A cosa prestare attenzione
Non occorre lavarsi le mani ogniqualvolta si è entrati in contatto con una persona o un oggetto, ma è essenziale farlo in determinate situazioni. In particolare, bisogna lavarsi le mani dopo essersi recati alla toilette o una volta rientrati a casa, come pure prima e dopo i pasti. Le mani vanno lavate anche prima e dopo aver cucinato e, soprattutto, quando si manipola la carne cruda. Se si è già raffreddati e si starnuta, si tossisce o ci si soffia il naso frequentemente è importante una buona igiene delle mani per evitare di contagiare gli altri.

La maggior parte delle persone si lava le mani in modo troppo frettoloso e superficiale: una corretta igiene delle mani richiede un certo tempo, ossia dai 20 ai 30 secondi. Non è dunque sufficiente tenere brevemente le mani sotto l'acqua corrente. Per garantire la migliore igiene delle mani occorre utilizzare il sapone (è da preferire quello liquido). Secondo l'Ufficio federale della sanità pubblica è importante seguire la corretta procedura di igiene delle mani (inumidire, insaponare, risciacquare e asciugare le mani). 

Come lavare correttamente le mani

  • Bagnare le mani sotto l’acqua corrente
  • Insaponare completamente le mani fino a creare una schiuma
  • Frizionare e pulire palmi e dorsi delle mani fino ai polsi
  • Pulire anche la zona tra le dita e sotto le unghie
  • Risciacquare accuratamente il sapone sotto l’acqua corrente
  • Asciugare bene le mani con la carta usa e getta

La vostra consulenza telefonica sulla salute
Se avete domande sulla salute, i medici e il personale paramedico di sante24 sono a vostra disposizione per una consulenza qualificata, gratuitamente, 24 ore su 24. Su richiesta potete anche concordare un appuntamento con un medico al n. di tel. +41 (0)44 404 86 86.

 

11.11.2015


indietro