Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

Imballaggio degli alimenti: cosa c’è scritto?

Sull’imballaggio degli alimenti troviamo numerose informazioni, abbreviazioni e altre indicazioni. Leggendo la descrizione che segue riuscirete a orientarvi più facilmente in questa giungla di dati.

Composizione

Gli ingredienti sono elencati in una lista secondo un ordine decrescente per quantità. Questo elenco consente di valutare la quantità con cui ogni ingrediente è presente nel prodotto. Per esempio nel caso di uno yogurt gli ingredienti sono elencati nel seguente ordine: latte, zucchero e fragole. Questo vuol dire che il latte è l’ingrediente principale dello yogurt essendo il primo che compare nella lista. Lo zucchero è elencato prima delle fragole e quindi è un ingrediente presente in quantità maggiore rispetto alle fragole. A seconda del produttore o del tipo di alimento sull’imballaggio possono esserci altre informazioni, del tipo: «contiene glutine» oppure «un consumo eccessivo può avere effetti lassativi». Questo tipo di informazioni serve a tutelare gli allergici o a richiamare l’attenzione su possibili effetti spiacevoli come la diarrea.

Valori nutritivi
In Svizzera la caratterizzazione del valore nutritivo non è obbligatoria, tuttavia è presente su quasi tutti i prodotti alimentari. Perlopiù le indicazioni dei valori nutritivi sono riassunte in una tabella che non soltanto informa sui valori nutritivi per 100 gr/ml ma anche per porzione di alimento. In questa tabella sono inoltre riportate le GDA, abbreviazione che sta per Guideline Daily Amounts ovvero quantità giornaliere indicative. Esse indicano il quantitativo di energia (calorie) e nutrienti presenti per porzione di alimento esprimendolo in percentuale rispetto alle quantità giornaliere indicative raccomandate. Le GDA si basano su una dieta con un apporto calorico di 2000 kcal, un valore di riferimento che corrisponde al fabbisogno giornaliero medio di un individuo adulto sano. Grazie alle GDA si ha una visione chiara e immediata sul contenuto calorico e nutritivo di una porzione di alimento.

Altri dati
Oltre alla composizione e ai valori nutritivi, sull’imballaggio di un alimento sono riportati anche il Paese di produzione, la modalità di preparazione, la conservazione, la scadenza o la possibilità di smaltimento.
Altre informazioni e schede informative pratiche possono essere scaricate tramite il sito www.sge-ssn.ch

Generosi contributi di SWICA per la consulenza nutrizionale
SWICA vi sostiene nella consulenza e nell’analisi del comportamento alimentare con consulenti nutrizionali e dietisti/e riconosciuti e per la partecipazione a corsi di aiuto sull’alimentazione consapevole e sana. Vi offriamo volentieri una consulenza non vincolante al nostro numero di servizio gratuito 0800 80 90 80. Per altri preziosi consigli sull’alimentazione e la salute utilizzate la nostra applicazione gratuita sulla salute SWICA Mobile-App oppure andate sul nostro sito.

09.02.2015


indietro