Consulenza LiveChat

La consigliano volentieri personalmente.

Da lunedì a venerdì: 18.30 – 21.30

Sabato: 8.00 – 17.30

IT-Leider steht der Chat gerade nicht zur Verfügung Richiamare & contatto

A vostra disposizione 24 ore su 24

Servizio clienti 7x24

Consulenza sulla salute sante24

Sede nelle vicinanze

SWICA Direzione generale Winterthur

Calcolatore dei premi

La nuova tendenza alimentare proveniente dagli USA: la dieta pegana

Dopo la dieta vegana, la detox e il superfood approda in Svizzera la dieta pegana, un regime alimentare che abbina l'alimentazione vegana a quella paleolitica. Può funzionare?

Di per sé è un controsenso associare la dieta vegana, basata esclusivamente su prodotti vegetali, a quella paleolitica, che invece suggerisce di mangiare cibi che erano disponibili ai tempi degli uomini delle caverne, tra cui anche la carne.

Il medico statunitense Mark Haman ha comunque abbinato questi due regimi alimentari così diversi tra loro, creando una nuova tendenza. Il suo obiettivo: contrastare le malattie della società come il diabete, il sovrappeso e i disturbi cardiocircolatori.

Cosa prevede l'alimentazione pegana?
La dieta pegana prevede soprattutto verdure, frutta e sporadicamente carne. Gli alimenti devono essere freschi, non trattati e possibilmente biologici. Benché in linea di principio non siano ammessi oli vegetali, viene fatta un'eccezione per l'olio d'oliva.

Quali sono i cibi vietati?
L'alimentazione pegana vieta qualsiasi tipo di cibo contenente conservanti o trattato artificialmente. Sono pertanto banditi tutti gli alimenti preparati. Chi sceglie la dieta pegana deve inoltre rinunciare ai prodotti alimentari moderni provenienti dall'agricoltura; quindi niente riso, patate, pasta o pane. Dal menu sono esclusi anche latticini, legumi e alimenti contenenti glutine.

Il «pasto ottimale» della Società Svizzera di Nutrizione (ssn)
Diversamente da quanto proposto dalla dieta pegana, la ssn invita ad approfittare della varietà di alimenti disponibili per seguire un'alimentazione equilibrata. Per rendere maggiormente l'idea ha ideato il «pasto ottimale», composto prevalentemente da verdure, frutta e alimenti ricchi di amidi (pane, riso, patate, pasta) e da una parte più contenuta di cibi proteici.

Quali assicurati Swica, se avete domande sulla vostra salute potete rivolgervi ai medici e al personale paramedico di sante24, che sono a vostra disposizione per una consulenza gratuita 24 ore su 24. Su richiesta, sante24 vi procura un appuntamento con un medico. Tel. +41 (0)44 404 86 86

04.04.2018

indietro